CocoYogi

L'incredibile viaggio di 2mila km degli orsi, liberi da una fattoria della bile

Non sono mai stati all'aperto. Non hanno mai corso o giocato. Sono privi di uno o più arti, perché probabilmente catturati senza scrupoli nella foresta con le tagliole. Presentano una lunga lista di malanni, denti rotti per aver lungamente morso le sbarre e a causa di una dieta inappropriata e cistifellea infiammata a causa dell'estrazione della bile.

Leggi tutto: Il viaggio verso la libertà di tre orsi sfuggita a una fattoria della bile

elfanti2

Ogni 15 minuti un elefante muore per l'avorio. Solo nel Parco Nazionale di Garamba, nella Repubblica democratica del Congo, ne sono stati massacrati a decine. Il Fondo internazionale per il benessere degli animali (IFAW) parla di 68 elefanti uccisi nel negli ultimi due mesi, con 30 morti in poco più di due settimane.

Leggi tutto: Massacro di elefanti in Africa: avorio venduto per i proiettili

canidentro

Onda, Titti e Tato. Sono alcuni dei cani che scodinzolano per il carcere di Bollate. Perché proprio qui si svolge un corso per operatori dog-sitter professionali ideato e progettato appositamente per le persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

Leggi tutto: I detenuti diventano dog-sitter: i cani ex-randagi nel Carcere di Bollate

"A Pasqua fai un sacrificio, non uccidermi". Con questo slogan è partita la campagna pubblicitaria promossa dal rifugio Thegreenplace con la collaborazione della LAV e di Animal Equality. L'obiettivo è contrastare la strage degli agnelli che si consuma ogni anno in coincidenza con le feste di Pasqua.

Leggi tutto: Pasqua: la campagna pubblicitaria e il viral video per salvare gli agnelli

Il cavallo è un animale furbo e possiede capacità cognitive evolute e memoria a breve termine. E' questo il risultato di uno studio condotto dei ricercatori del dipartimento di Scienze Veterinarie dell'Università di Pisa che per la prima volta dimostra ciò, contrariamente a quanto sinora documentato dalla letteratura scientifica.

Leggi tutto: I cavalli sono furbissimi, gli studiosi lo dimostrano per la prima volta

pika1

Sembra un peluche ma è un animaletto delizioso a tutti gli effetti. È ricomparso in Asia col suo musetto peloso il Pika di Ili (Ochotona iliensis), un piccolo mammifero dell'ordine dei lagomorfi, cuginetto di lepri e conigli, che fu scoperto tra le montagne della Cina nord-occidentale nel 1983 da Weidong Li, uno scienziato dell'Istituto dello Xinjang per l'Ecologia e la Geografia.  Non si faceva rivedere da ben 20 anni.

Leggi tutto: Pika di Ili: in Cina fa la sua ricomparsa dopo 20 anni il tenero animaletto che vive in alta quota

circo cover

Sapevate che i nostri soldi finiscono nelle tasche dei circhi, anche di quelli condannati? Ebbene sì. Ogni anno i fondi pubblici vengono versati anche ai circhi con animali condannati o sotto processo.

Leggi tutto: Circhi con animali, scandalo finanziamenti pubblici: i nostri soldi nelle loro tasche (PETIZIONE)

Cerca

Social