Consumare

tinture vs erbe tintorie

Tinte chimiche VS tinte naturali: benefici, effetti e raccomandazioni

Le tinte naturali vegetali o erbe tintorie si ottengono dalla polverizzazione di foglie o radici di piante contenenti un pigmento colorante. Impiegate spesso nella tintura dei tessili, sono in grado di riflessare o tingere anche i nostri capelli. Costituiscono un'alternativa completamente naturale alle tinte chimiche, rispetto alle quali hanno il notevole vantaggio di rendere i capelli più forti, lucidi e voluminosi, senza controindicazioni per la salute o l’ambiente.

  • Scritto da Angela Petrella
erbe tintorie

10 erbe tintorie per colorare o riflessare i nostri capelli

Le erbe tintorie costituiscono l’alternativa migliore alle tinte chimiche per colorare o riflessare i nostri capelli. Sono polveri estratte dalle foglie o dalle radici di piante che contengono un pigmento tintorio. Completamente naturali e biodegradabili, non inquinano l’ambiente né danneggiano la fauna marina.

  • Scritto da Angela Petrella
pulizie green nuovi detergenti

Pulizie green: i nuovi detergenti 100% più sani per te

L’inquinamento domestico è tra i fattori di rischio per la salute e molto spesso è causato proprio dall'uso eccessivo di detergenti chimici. Pulizie ecologiche? Certo che si può! Sostituire i normali prodotti comunemente in commercio con delle alternative naturali è una delle cose più semplici che possiamo fare.

  • Scritto da Articolo sponsorizzato
dado-vegetale-fa-male

Dado vegetale: quale e come scegliere?

Dado vegetale, un prodotto indubbiamente comodo e pratico per preparare velocemente il brodo necessario per minestre, risotti, zuppe, vellutate o altre ricette salate.

  • Scritto da Francesca Biagioli

La nagar motha : proprietà e come riflessare i capelli di castano

La nagar motha è una pianta perenne, appartenente al genere Cyperaceae, che cresce spontaneamente nelle zone tropicali, subtropicali e nei climi temperati. Originaria dell'India, da noi cresce in maniera spontanea e si riproduce molto rapidamente soprattutto nelle zone umide, tanto da essere considerata dai contadini una vera e propria erba infestante. Ma la nagar motha è soprattutto una pianta officinale, dal cui rizoma si ricava una polvere ricchissima in tannini, sostanze antiossidanti e antimicotiche in grado di apportare notevoli benefici sia alla pelle del viso che alla capigliatura.

  • Scritto da Angela Petrella