Consumare

microplastiche_cosmetici

Il Regno Unito mette al bando le microplastiche nei cosmetici

Mai più microplastiche nei prodotti cosmetici. Questa la decisione del governo britannico dopo diverse iniziative partite dagli ambientalisti, la proposta diventerà legge nel 2018 e riguarderà tutti i detergenti che dal nostro rubinetto finiscono poi in mare.

  • Scritto da Dominella Trunfio
Cowash capelli

Cowash e gelwash: come lavare i capelli senza shampoo e renderli splendenti

Cos’è il cowash e come si pratica. Scopriamo meglio come rendere i capelli puliti e splendenti senza shampoo. Ideale per l'estate e per chi ha la necessità di lavarli molto spesso. Da non sottovalutare la variante con il gelwash.

“No poo”, ovvero come lavarsi i capelli senza shampoo. Se siete costretti a detergere spesso la vostra chioma, vero è che i lavaggi alternativi allo shampoo che non indeboliscano i capelli e non irritino il cuoio capelluto possono essere di grande aiuto. Ma c’è una via di mezzo che potrebbe fare al caso vostro: il cowash, letteralmente "conditioner only wash". Che cos’è il cowash e come si pratica?

  • Scritto da Germana Carillo
Limoni

Dai limoni la nuova "bio-plastica" senza BPA

Bioplastica dai limoni. È la nuova trovata che arriva dalla Spagna, che promette un modo innovativo di produrre policarbonati con un procedimento che usa il limone e l’anidride carbonica in alternativa al bisfenolo A (BPA), che avrebbe effetti nocivi sull’apparato endocrino e sul sistema ormonale.

  • Scritto da Germana Carillo
noci-sapone

Noci del sapone: tutta la verità. Funzionano davvero?

Le noci del saponi o noci lavatutto cosa sono, come usarle e soprattutto funzionano davvero? Vediamo le varie opinioni al riguardo

Sicuramente avrete sentito parlare delle noci per il bucato o noci del sapone che già da alcuni anni si sono affacciate sul mercato tra le alternative naturali ai detersivi per la lavatrice. Ma funzionano davvero? Conosciamole meglio.

  • Scritto da Francesca Biagioli
sushi

Sai che pesce c’è nel tuo sushi?

Una ricerca britannica svela cosa si cela dietro al sushi venduto nel Regno Unito (e non solo)

Il sushi va molto di moda e i locali che lo servono sono sempre più numerosi. Tutti sanno che si tratta di pesce crudo da mangiare solo in luoghi sicuri in quanto si rischia il pericoloso anisakis ma pochi si soffermano a pensare a quali specie di pesci vengono utilizzate per realizzarlo. Ebbene all’interno si possono trovare anche rari pesci tropicali e specie a rischio!

  • Scritto da Francesca Biagioli