Questa è una delle cause più comuni che ostacola i tentativi di perdere peso secondo un nuovo studio (e non è quello che pensi)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo una ricerca una scarsa igiene del sonno è il fattore chiave che può causare il recupero dei chili persi dopo la dieta, aumentando anche il rischio di sviluppare patologie gravi, dall'ipertensione al colesterolo alto.

Ecco il carrello smart per la spesa

I risultati di uno studio, condotto dall’Università di Copenaghen e presentato al Congresso europeo sull’obesità, suggeriscono che schemi di sonno migliori e più lunghi potrebbero aiutare nella perdita di peso.

È risaputo che non dormire a sufficienza o dormire male aumenta il rischio di ipertensione, colesterolo e grasso nelle arterie.

Non dormire abbastanza è stato anche collegato a diabete, infiammazione e malattie cardiache.

Gli scienziati ora credono sempre più che una bassa qualità del sonno possa contribuire anche al recupero dei chili persi.

(Leggi anche: Ecco cosa succede al grasso della tua pancia quando non dormi abbastanza)

Lo studio

Nello studio, 195 adulti obesi di età compresa tra i 18 ei 65 anni hanno seguito una dieta ipocalorica (800 kcal/giorno) per otto settimane, perdendo in media il 12% del loro peso corporeo.

Sono stati poi seguiti per un anno. I ricercatori hanno misurato la durata del loro sonno, utilizzando i dati dei monitor indossabili e la qualità attraverso l’indice di qualità del sonno di Pittsburgh (PSQI), un questionario autovalutativo.

È stato riscontrato che coloro che dormivano meno di sei ore a notte avevano, in media, un aumento dell’indice di massa corporea (BMI) di 1,3 punti dopo un anno rispetto a coloro che dormivano per più di sei ore.

Allo stesso modo, il BMI per coloro che avevano un sonno di scarsa qualità è aumentato di 1,2 punti dopo un anno rispetto a coloro il cui sonno era di buona qualità.

Lo studio ha anche scoperto che circa due ore di attività fisica vigorosa a settimana, potrebbero contribuire a migliorare la qualità del riposo.

Quindi, i dati hanno evidenziato quanto sia fondamentale dormire bene per mantenere un peso corporeo nella norma, e scongiurare il rischio di sviluppare diverse patologie anche gravi.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok |   Youtube

Fonte: International Journal of Obesity

Sui disturbi del sonno ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook