Biscotti di Carnevale a forma di mascherine con la friggitrice ad aria: la ricetta (e alcune varianti)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I biscotti a forma di maschera sono una delizia sia per gli occhi che per il palato. Ecco la ricetta con la friggitrice ad aria e alcune varianti leggere e gustose

Come chiacchiere, castagnole, bomboloni e graffe, anche i biscotti a forma di maschera sono un grande classico del Carnevale. Grazie al loro aspetto inconfondibile fanno subito festa, appagando sia la vista che il palato.

La ricetta tradizionale è piuttosto semplice e prevede normalmente la cottura in forno, ma noi ti proponiamo un’alternativa altrettanto prelibata, e molto leggera, che prevede l’utilizzo della friggitrice ad aria. Ecco allora la ricetta base e alcune varianti.

Biscotti di Carnevale con la friggitrice ad aria: la ricetta base

La ricetta dei biscotti di Carnevale che ti proponiamo arriva da “Friggitrice ad aria Cooking Lab“: è molto semplice, non richiede troppo tempo e il risultato è prelibato. Cooking Lab li arricchisce di nutella, ma per renderli più leggeri e salutari, puoi lasciarli al naturale evitando di aggiungerla.

Ti occorrono i seguenti ingredienti:

  • 150 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero (prediligi quello di canna integrale)
  • 40 gr di burro morbido
  • 1 uovo
  • mezza fialetta di essenza alla vaniglia
  • Decorazioni a piacere

Setaccia la farina in un recipiente, unisci lo zucchero e il burro ammorbidito, e impasta finché non otterrai un impasto grossolano.

Aggiungi la vaniglia e l’uovo e continua ad impastare fino ad ottenere un panetto. Coprilo con la pellicola e lascialo riposare in frigo per mezz’ora.

Stendi l’impasto con il matterello livellandolo a 2-3 mm.

Posiziona sull’impasto la sagoma di una mascherina di carta, che puoi realizzare a mano, e utilizzala come riferimento, ritagliando il bordo con un coltello.

Disponi i biscotti sulla teglia della friggitrice ad aria e cuocili per 8 minuti a 170°C. L’ideale è utilizzare una friggitrice ad aria a fornetto con doppia resistenza. Se il tuo modello è diverso, una volta trascorsi gli 8 minuti, gira i biscotti e falli cuocere ancora per qualche minuto.

Biscotti di Carnevale con la friggitrice ad aria: varianti prelibate

La versione classica è prelibata ma altrettanto gustose sono le varianti. Dalle ricette vegane a quelle con glassa, ecco una selezione delle più prelibate.

Biscotti di Carnevale a forma di maschera vegani

Il canale Youtube di “La magia delle semplici ricette” ci propone una variante vegana a base di 300 gr di farina, 120 gr di margarina, 150 gr di zucchero, 80-90 gr di purea di mela, essenza di vaniglia.

In questo caso la cottura finale prevede l’utilizzo del forno, ma puoi optare per la friggitrice ad aria, tenendo presente che in media occorrono almeno 8 minuti di cottura a 170°C ed eventualmente qualche minuto dall’altro lato.

Biscotti di Carnevale a forma di maschera con glassa al cioccolato

La variante dei biscotti di Carnevale a forma di maschera con glassa al cioccolato è molto amata da grandi e piccini. Tutto ciò che devi fare è preparare i biscotti di pasta frolla seguendo la ricetta di “La cucina di Bacco” e aggiungere infine la glassa al cioccolato, che può essere fondente o se preferisci bianco.

Per preparare la glassa devi sminuzzare il cioccolato versando le scaglie in un pentolino, cuocerlo a bagnomaria per 5 minuti e una volta fuso, versarlo in una ciotola. Quindi spennellarlo sui biscotti e passare alla cottura.

Anche in questo caso puoi utilizzare la friggitrice ad aria al posto del forno, cuocendo i biscotti per almeno 8 minuti a 170°C. Se è il caso, girali e cuocili ancora per qualche minuto. Se vuoi renderli più colorati, aggiungi codette di zucchero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da margherita (@la_marghe._)

Biscotti di Carnevale a forma di maschera con pasta sfoglia

Non solo pasta frolla, puoi preparare i biscotti di Carnevale a forma di maschera anche con la pasta sfoglia, seguendo la ricetta di “Tutti a tavola con uccia”. In questo caso ti occorrono 1 rotolo di pasta sfoglia formato rettangolare, 1 albume, zucchero di canna q.b.

Per quanto riguarda la cottura con la friggitrice ad aria, puoi disporre le maschere su un ripiano a media altezza facendole cuocere a 200°C per circa 5-6 minuti. Se occorre, visto che i tempi possono leggermente variare a seconda della friggitrice, lasciale ancora qualche minuto.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook