Chiacchiere con la friggitrice ad aria: la ricetta base e le varianti più golose

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scopriamo come preparare la ricetta base delle chiacchiere con la friggitrice ad aria e alcune varianti più prelibate

Le chiacchiere sono uno dei dolci di Carnevale per eccellenza, anche note come cenci, frappe o crostoli a seconda delle tradizioni regionali. Senz’altro ottime ma piuttosto pesanti, visto che normalmente vengono fritte, a meno che non decidiate di cuocerle con la friggitrice ad aria, che le rende molto più leggere e salutari.

Ecco allora la ricetta base delle chiacchiere con la friggitrice ad aria e alcune prelibate varianti.

Chiacchiere con la friggitrice ad aria: la ricetta base

Preparare le chiacchiere con la friggitrice ad aria è davvero semplice e il risultato senz’altro appetitoso seppure decisamente più leggero e salutare rispetto alla versione fritta.

Nel suo video, Veronica’s cook & more ci spiega passo passo come prepararle e di quali ingredienti abbiamo bisogno.

Ingredienti

  • 50 gr di olio
  • 3 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 70 gr di zucchero
  • 1 bicchierino di vino
  • 500 gr di farina 00
  • olio di semi
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  • Unite il lievito alla farina setacciata e versatela nella planetaria. Quindi aggiungete olio, uova e un bicchierino di vino, lavorando gli ingredienti finché non otterrete un impasto liscio ed elastico.
  • Avvolgete la palla nella pellicola e lasciatela in frigo per una trentina di minuti.
  • Ora suddividete la pasta in pezzi e stendetela bene con il matterello. Quindi ricavate delle strisce utilizzando una rotellina a taglio smerlato.
  • Spennellate le strisce con dell’olio di semi e disponetele nella friggitrice ad aria, cuocendole a 200° per 5 minuti. La friggitrice ad aria a cassetto dev’essere preriscaldata per almeno 2-3 minuti. Quella a doppia resistenza richiede una cottura a 200° per 5/6 minuti.

Chiacchiere con la friggitrice ad aria: varianti gustose

Le chiacchiere si possono preparare anche in altri modi? La risposta è affermativa, esistono infatti gustose varianti che prevedono l’aggiunta, nell’impasto base, di agrumi, spezie, miele. Per non parlare dell’ottima versione vegana. Eccone una selezione.

Chiacchiere vegane

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da urszula polak (@wege_jedziwo)


La ricetta proposta dal blog di cucina “Il cucchiaio verde” è l’alternativa ideale per i vegani. Per preparare le chiacchiere vegan occorrono 200 g di farina 00, 1 cucchiaio di zucchero, scorza di limone, 60 ml di vino bianco (che aiuta a renderle croccanti), 20 ml di acqua, lievito, 50 gr di margarina. Trovate la ricetta completa con i vari passaggi qui.

Se volete cuocerle con la friggitrice ad aria, preriscaldatela per almeno 2 minuti e adagiatevi le chiacchiere, cuocendole a 200° per 5 minuti. Devono risultare dorate e croccanti, se non lo sono lasciatele ancora per qualche minuto, facendo attenzione a non bruciarle.

Chiacchiere speziate

Se amate il sapore delle spezie, potete provare ad aromatizzare lo zucchero a velo con un pizzico di cannella e un pizzico di noce moscata in polvere.

Chiacchiere al miele

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruna Derudas (@b_r_u_n_a_84)

Vi piace il miele? Potete aggiungerlo direttamente all’impasto seguendo la prelibata ricetta del blog DolciProgetti. Vi serviranno 200 gr di farina 00, 60 gr di miele acacia, 1 bustina di vanillina, 1 gr di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 1 uovo, 1 cucchiaio di margarina, 1 cucchiaio di liquore rum, scorza grattugiata di un’arancia, zucchero a velo. Qui trovate la ricetta completa.

Se anziché friggerle in olio, volete utilizzare la friggitrice ad aria, adagiatevi le chiacchiere e cuocetele a 200° per almeno 5 minuti.

Chiacchiere agli agrumi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Palumbo – Forno & Cucina (@forno.palumbo)

Per un sapore agrumato, aggiungete direttamente all’impasto delle chiacchiere scorza grattugiata di limone, arancia e lime.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook