Sono una dermatologa e ti spiego il trucco per evitare la pelle che tira dopo che hai fatto la doccia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hai la pelle secca, che tira e pruriginosa dopo ogni doccia? Una dermatologa ci ha svelato su TikTok alcuni interessanti trucchetti per mantenere la pelle morbida dopo un bagno caldo

Probabilmente l’hai sentito un milione di volte, ma l’acqua calda ha la capacità di rimuovere gli oli e i lipidi naturali dalla tua pelle, rendendola secca.

Quindi, consigliamo di mantenere la temperatura della doccia tiepida, anche se per molti una lunga doccia piena di vapore è un momento non negoziabile, ma che può darti la spiacevole sensazione della pelle che tira e pruriginosa.

A tal proposito, la dermatologa certificata Lily Talakoub, M.D., ha pubblicato alcuni tips molto interessanti su TikTok per affrontare questo dilemma. Ciò che ha consigliato è di usare una maschera prima della doccia.

Quindi, oltre a ricoprire la tua pelle di crema idratante dopo aver fatto il bagno, questo trucco può aiutarti a preservare quella preziosa idratazione sin dall’inizio.

Leggi anche: Cos’è il sarcoma di Ewing e i sintomi del tumore che ha ucciso la tiktoker Alice Manfrini

Come funzionano le mascherine da doccia

Le maschere da doccia sono molto facili da usare, e vanno a creare una sorta di barriera a supporto dei lipidi; è come creare un cuscinetto tra l’acqua bollente e la tua pelle.

Questo, a sua volta, impedisce un’eccessiva perdita d’acqua che mantiene la pelle elastica e liscia.

Quindi, oltre a spalmare la crema idratante dopo ogni bagno, applica sulla pelle una maschera che tratterrà l’umidità prima di lavarti.

A seconda del tuo tipo di pelle, puoi scegliere diversi prodotti in commercio:

  • se hai la pelle secca, Talakoub consiglia di utilizzare una maschera con pantenolo e acido ialuronico, entrambi ingredienti noti per le loro proprietà idratanti. Il pantenolo è stato dimostrato che è particolarmente apprezzato per ripristinare e proteggere la barriera cutanea, essenziale per gestire la secchezza in generale. Alcune ricerche hanno persino scoperto che aumenta la mobilità dei lipidi e delle proteine nello strato corneo (lo strato più esterno della pelle), con conseguente miglioramento dell’idratazione, tutto ciò per dire che è un ingrediente di prim’ordine per rafforzare la barriera cutanea pre e post- doccia.
  • se hai a che fare con irritazioni, gli ingredienti lenitivi (pensa all’aloe, al cetriolo e all’avena) sono i tuoi amici. Trova una maschera rinfrescante che contenga estratto di cetriolo per alleviare il rossore. Il cetriolo ha anche proprietà idratanti, e contiene molti composti bioattivi, tra cui cucurbitacine e cucumegastigmanes cucumerin, che è stato dimostrato possono aiutare a ridurre il gonfiore e l’irritazione.
  • se la pelle intorno agli occhi è secca e tesa dopo la doccia, la dermatologa su TikTok consiglia un prodotto a base di olio di tè verde, che nutre e protegge la pelle delicata con potere antiossidante. Applicalo sotto gli occhi prima della doccia e lascialo assorbire durante il risciacquo.
  • se la pelle è secca dappertutto, Talakoub consiglia di usare un olio per il corpo. In questo modo, riduci la quantità di acqua che compromette lo strato lipidico naturale della tua pelle e ne mantieni l’integrità.

Non dimenticare di applicare la crema idratante anche dopo la doccia, meglio se ricca di principi attivi idratanti come aloe vera, burro di karité e olio di avena, oltre a ingredienti mirati per aiutare ad alleviare e nutrire la pelle.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube 

Fonte: TikTok

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook