Questi 11 comportamenti non sono normali: abbiamo ancora molto bisogno di capire l’amore tossico (e pericoloso)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Piagnistei, implorazioni, lacrime e occhi gonfi. Sono più di vent’anni che C’è posta per te è sulla cresta dell’onda, complice il copione di pura emotività in cui si immedesimano in molti. Ma, forse proprio perché la trasmissione è seguita da milioni di telespettatori ogni sabato sera, chi la produce dovrebbe cominciare a essere più attento ai messaggi che veicola

È successo tutto nel giro di un tre quarti d’ora, il tempo che ci mette in genere la De Filippi a snocciolare i dettagli di una storia qualsiasi, a mandare un simil-postino a casa di chicchessia e a portarlo allo studio a farsi implorare da chi l’ha chiamato. Letteralmente. Proprio come ha fatto nella primissima puntata della nuova stagione di C’è posta per te tale Valentina.

Lei, occhi lucidi e capelli neri, dopo aver tradito il marito con un altro uomo, avrebbe chiesto l’aiuto di Maria De Filippi per poter risanare il suo rapporto. Storie di tradimenti e di (non) riappacificazioni di tutti i giorni, insomma, solo che alcuni decidono di spiattellarle alla qualunque.

Ma in questo caso c’è un duplice risvolto: è bene che una storia simile sia venuta a galla in modo che se ne parli concretamente o sarebbe meglio che chi accetta determinati ospiti si passasse una mano sulla coscienza? Ma cosa è accaduto?

Leggi anche: Gaslighting, cos’è questa forma di manipolazione psicologica (e perché è la parola più cercata del 2022)

Il fatto è questo: Valentina ha tradito e chiede ora pietà (e già qui…). Dall’altra parte della busta, il suo ex marito Stefano non ne vuole sapere, perché non si sente pronto a perdonare, anche se in fondo ammette di non aver mai smesso di avere rapporti intimi con la moglie.

Proprio per questo, però, ora lei si sente ora l’amante del marito e vuole tornare insieme a lui come un tempo. Del resto, racconta andando su e giù la De Filippi, il rapporto tra i due avrebbe iniziato a incrinarsi nel 2021, quando lui l’ha trattata male verbalmente e la conduttrice ha fatto volutamente l’esempio della macchina: mentre Valentina era intenta a parcheggiare, l’uomo avrebbe preso a insultarla: “Cogl**na, sei una donna inutile”. E poi, quando lei voleva uscire con le amiche lui le inviava messaggi con emoticon di serpenti e sempre le tre stesse parole: “Sei una serpe”.

Un bel dire e, nonostante ciò, lei supplicava di riprovarci. Alla fine lui ha deciso di “aprire la busta” e arrivederci e grazie.

Una relazione, quindi, che non è passata inosservato al popolo del web, un rapporto decisamente tossico, definita così in primis da Chiara Ferragni e Fedez, ma anche da Sabrina Ferilli e Paola Iezzi.

ferragnez tossicità

©Instagram

Una caduta di stile (anche) per la De Filippi: possibile che, mentre leggeva, non si rendeva conto di quello che era stato quell’uomo per quella donna? Quelle parole proferite da quell’ex marito sono la prova provata di quanto ci sarebbe stato del marcio tra i due.

La violenza psicologica, quali sono i campanelli d’allarme?

Non solo fisica, la violenza sulle donne può assumere diversi volti, dagli insulti al controllo ossessivo. Talvolta non ci badiamo, altre volte non ci diamo peso, molte altre ci rimaniamo male per un giornata, il tempo che passa, e poi si ricomincia, convinte che quella frase non la dirà più. Ma è proprio lì l’errore: esattamente come accade quando un uomo riempie di botte una donna, così anche le parole possono essere lame taglienti che si ripetono all’infinito, che non finiscono più, che gettano nella depressione e nell’ansia e nella fredda sensazione di non riuscire a dire basta.

Ma quali sono le parole e  i comportamenti tossici e pericolosi che bisogna imparare a individuare in una relazione? Abbiamo provato a individuarne alcuni:

  1. quando esci con le amiche, ti fa sentire in colpa e a volte nemmeno ti permette di uscire da sola
  2. usa parole offensive e frasi denigranti
  3. ti fa sentire sempre inadeguata, ogni mossa è sbagliata
  4. non prende sul serio quello che dici, ti mortifica anche davanti ad altri
  5. quando si rivolge a te, è spesso aggressivo e utilizza un tono di voce molto alto
  6. quando siete in mezzo agli altri, ti contraddice in continuazione e sminuisce quello che dici
  7. di fronte ad impegni concordati, li nega e dice che sei tu ad aver capito male
  8. quando non sei con lui, devi tenere il cellulare sempre a portata di mano per rispondere subito a messaggi e chiamate da parte sua
  9. vuole conoscere tutte le mie password di accesso
  10. non vuole che esca con le tue amiche perché le giudica stupide e dice che potrebbero avere una cattiva influenza
  11. ti convince che un lavoro non ti serve perché tanto provvede lui a te

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook