Così il cioccolato fondente senza zucchero abbassa sorprendentemente la glicemia e i livelli di glucosio nel sangue dei diabetici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un recente studio ha osservato come una barretta di cioccolato fondente senza zucchero riesce ad avere un impatto positivo sui livelli di glucosio nel sangue nei diabetici.

La ricetta del porridge senza cottura

Le persone affette da diabete in Italia sono più di 3 milioni e mezzo secondo le ultime statistiche fornite dall’ISTAT, circa il 5,8% dell’intera popolazione. Tuttavia, si stima che 1,5 milioni di italiani non sanno ancora di averlo e altri 4,5 milioni presentano una condizione di prediabete (ovvero quando i livelli di zucchero nel sangue sono più alti del normale, ma non sufficientemente alti da poter diagnosticare il diabete). Le persone che soffrono di diabete hanno una ridotta capacità di controllare la glicemia e prestare attenzione alla propria dieta diventa un aspetto importante della loro vita, poiché devono cercare di limitare il consumo di zuccheri e dolci. (Leggi anche: Diabete: questa golosa bevanda può abbassare la glicemia nel sangue in soli 15 minuti)

Di conseguenza, gli individui con diabete evitano spesso il cioccolato a causa del suo contenuto di zucchero; tuttavia, è stato dimostrato da più studi che il cioccolato fondente senza zucchero, grazie al suo alto contenuto di polifenoli (molecole organiche naturali presenti nel cacao) mitiga gli effetti deleteri dell’iperglicemia sulla funzione dei vasi sanguigni ed è quindi il dolce perfetto per tutti i diabetici.

I benefici del cioccolato fondente

Prima di tutto bisogna chiarire che non tutti i tipi di cioccolato portano gli stessi benefici, è stato infatti dimostrato che:

  • i livelli di glucosio nel sangue erano più alti dopo l’ingestione di cioccolato bianco o al latte rispetto a quello fondente;
  • il consumo giornaliero di cioccolato fondente ricco di flavonoidi migliora i livelli di glucosio plasmatico a digiuno e della resistenza all’insulina 3 volte di più rispetto al cioccolato al latte;
  • il cioccolato fondente ricco di polifenoli riduce la pressione sanguigna.

Uno studio pubblicato pochi giorni fa sulla rivista scientifica Nutrition and Metabolic Insights ha voluto approfondire come il cioccolato fondente senza zucchero potrebbe essere una scelta alimentare accettabile per le persone con diabete, che sarebbe in grado anche di promuovere benefici cardiovascolari senza influire negativamente sui valori della glicemia. In particolare, sono stati presi in esame gli effetti del cioccolato fondente senza zucchero addolcito con stevia, eritritolo e inulina rispetto a un cioccolato fondente convenzionale addolcito con zucchero.

Durante il periodo della ricerca, ai vari partecipanti veniva fornita 1 barretta (34 g) di cioccolato fondente senza zucchero oppure 1 barretta (34 g) di cioccolato fondente convenzionale da essere consumata sempre allo stesso orario e dopo essersi astenuti dall’assumere farmaci per il diabete per la mattina della prova. Gli è poi stato chiesto di registrare i livelli di glucosio prima e dopo aver mangiato la barra di cioccolato.

I risultati hanno dimostrato che il consumo di una barretta di cioccolato fondente senza zucchero rispetto a una barretta di cioccolato fondente convenzionale aveva un impatto inferiore sulle variazioni della glicemia nei partecipanti con diabete. Inoltre, i polifenoli presenti nel cacao si sono dimostrati efficaci nel contribuire a prevenire il diabete di tipo 2 e riuscire anche a ridurre i livelli di glucosio nelle persone in sovrappeso. L’uso di dolcificanti naturali (nel caso di questo studio: stevia, eritritolo e inulina) in sostituzione dello zucchero aiuta le persone diabetiche a controllare il peso corporeo. Quindi, se sei una persona affetta da diabete che non vuole comunque rinunciare al dolce gusto del cioccolato, puoi fare sempre affidamento ad una barretta di cioccolata fondente senza zucchero!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Nutrition and Metabolic Insights

Sul tema del diabete ti potrebbero interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando di Organizzazione e marketing per la comunicazione d'impresa all'Università La Sapienza, appassionato del web e delle dinamiche del mondo digitale.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook