Eliminare i carboidrati dalla dieta fa davvero dimagrire? Il parere del nutrizionista

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In questo periodo vanno molto di moda le diete che eliminano del tutto (o quasi) i carboidrati. Ma è davvero una buona idea per perdere peso? L'abbiamo chiesto al "nostro" nutrizionista

Spesso quando ci si mette a dieta (fai da te), la prima cosa che viene in mente è eliminare i carboidrati, accusati di essere i nutrienti che più fanno ingrassare. Anche alcune diete iperproteiche tendono a non dare il giusto ruolo ai carboidrati all’interno della nostra alimentazione.

Cedere alle diete “low carb” sembra diventata una vera e propria moda ma eliminare del tutto i carboidrati dalla nostra alimentazione è una buona idea? Può aiutarci davvero a perdere peso?

L’abbiamo chiesto al nutrizionista Flavio Pettirossi. Ecco cosa ci ha detto:

Il pensiero comune è quello che eliminando completamente i carboidrati dalla dieta si possa dimagrire più facilmente e più velocemente. Ciò che però non molti sanno è che i carboidrati rappresentano la principale fonte di energia utilizzata dal nostro corpo e in particolar modo dal nostro sistema nervoso.

Dunque non dovremmo eliminarli?

L’eliminazione dei carboidrati non è mai consigliata perché comunque porterebbe ad un dimagrimento dato dalla sola perdita di liquidi e non della massa grassa. È possibile in alcune situazioni attuare protocolli che non prevedano la presenza di carboidrati, quali la dieta chetogenica, o presenti in quantità molto ridotta ma sempre sotto stretto controllo di un professionista e non devono essere seguiti per  un arco di tempo prolungato onde evitare notevoli  squilibri del nostro organismo.

Dunque è vero che non mangiando carboidrati dimagriamo più facilmente ma non stiamo agendo sulla massa grassa bensì solo sui liquidi del nostro corpo.

In un precedente articolo abbiamo anche sfatato il mito che mangiare carboidrati la sera faccia ingrassare e sia quindi da evitare. L’abbiamo fatto con l’aiuto di una vera e propria campionessa, Sylvia Nwakalor, opposto della nazionale di pallavolo italiana che ci ha raccontato qualcosa del suo piano nutrizionale.

 

Ricordiamoci dunque che, più che eliminare i carboidrati, dovremmo imparare a scegliere quelli migliori dal punto di vista nutrizionale, come ad esempio i cereali integrali, integrandoli in maniera equilibrata all’interno della nostra dieta.

Nel caso dobbiate perdere peso affidatevi ad un nutrizionista e non a diete fai da te che eliminano completamente interi gruppi di alimenti.

Tra l’altro eliminare i carboidrati può avere anche serie conseguenze per la nostra salute.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook