Alga spirulina: proprietà, usi e cose da sapere prima di assumerla

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alga Spirulina: conoscete le sue proprietà? Ricca di nutrienti e antiossidanti, è diventata presto uno degli integratori più popolari al mondo per i suoi tantissimi benefici. Pur essendo naturale, però non è priva di effetti collaterali da conoscere prima di farne uso

Nota sin dall’antichità dai popoli della regione tropicale, la spirulina oggi è coltivata soprattutto nei laghi artificiali del Messico e della Cina ed è considerata il “super alimento” del XXI secolo per l’alto contenuto di importanti principi nutritivi che l’hanno portata presto ad essere considerata uno dei cibi più nutrienti sul Pianeta.

L’alga Spirulina (Arthrospira platensis) è una microalga di colore verde-azzurro (rientra nel gruppo delle alghe azzurre), utilizzata per la preparazione di integratori naturali dall’effetto depurativo e disintossicante. Si tratta di un’alga di acqua dolce, ricca di proteine facilmente assimilabili da parte del nostro organismo e di una particolare tipologia di calcio vegetale al quale sono state attribuite proprietà anticancro.

La spirulina è spesso usata come fonte vegana di proteine nobili (La qualità della proteina nella spirulina è considerata eccellente, paragonabile alle uova. Fornisce tutti gli aminoacidi essenziali di cui hai bisogno) ​​e di ferro. Alcuni ritengono che fornisca vitamina B12, ma in realtà contiene la dubbia pseudovitamina B12 che non ha dimostrato di essere efficace.

Valori nutrizionali

La spirulina era già consumata dagli antichi aztechi, ma divenne di nuovo popolare quando la NASA propose di farla coltivata nello spazio per essere utilizzata dagli astronauti.

Questa piccola alga è eccezionalmente ricca di sostanze nutritive: un solo cucchiaio (7 grammi) di polvere di spirulina essiccata contiene:

  • Proteine: 4 grammi
  • Vitamina B1 (tiamina): 11% della RDA
  • Vitamina B2 (riboflavina): 15% della RDA
  • Vitamina B3 (niacina): 4% della RDA
  • Rame: 21% della RDA
  • Ferro: 11% della RDA
  • Contiene anche quantità decenti di magnesio, potassio e manganese e piccole quantità di quasi tutti gli altri nutrienti di cui hai bisogno.

Calorie

La stessa quantità (pari a 7 grammi) contiene solo 20 calorie e 1,7 grammi di carboidrati digeribili, circa 290 calorie per 100 grammi. ma anche circa un grammo di grassi “buoni” come acidi grassi omega 6 e omega 3.

Proprietà e benefici

La spirulina è considerata un alimento completo, perché contiene proteine nobili, aminoacidi essenziali, minerali come ferro, calcio, magnesio, potassio e selenio, vitamine B, A, C ed E e acidi grassi essenziali mono e polinsaturi, con prevalenza degli omega-6 rispetto agli omega-3 e con elevate quantità di acido gamma linolenico.

Tutti questi nutrienti, se ben bilanciati, sono in grado di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue, partecipare alla formazione delle guaine mieliniche che rivestono i nervi e ottimizzare la funzionalità del sistema immunitario.

Grazie all’elevato apporto vitaminico, gli integratori a base di spirulina sono molto usati da chi fa sport, soprattutto agonistico, e da chi cerca un’alternativa naturale agli integratori multivitaminici-minerali e ricostituenti di sintesi.

Inoltre, il contenuto proteico molto alto (65-70 grammi per 100g di alimento, contro i 20-25 grammi di un taglio di carne magra) fa dell’alga Spirulina un alimento utile ai sedentari, mentre la presenza di aminoacidi essenziali garantisce anche la copertura del fabbisogno giornaliero nelle persone che seguono una dieta vegetariana o una dieta vegana.

In particolare ecco le proprietà e i vantaggi scientificamente provati:

Proprietà antiossidanti e antinfiammatorie

La spirulina è una fantastica fonte di antiossidanti, che possono proteggere dai danni ossidativi e dai radicali liberi. Il suo principale componente attivo è chiamato ficocianina. È proprio questa sostanza antiossidante che conferisce anche alla spirulina il suo caratteristico colore blu-verde e gli impressionanti effetti antinfiammatori 

Abbassa i livelli di colesterolo e trigliceridi

Diversi studi hanno dimostrato come la spirulina riesca ad abbassare i trigliceridi e il colesterolo LDL “cattivo” e può aumentare, contemporaneamente, il colesterolo HDL “buono”. Uno studio in particolare condotto su persone con colesterolo alto ha stabilito che basta 1 grammo di spirulina al giorno abbassava i trigliceridi del 16,3% e le LDL “cattive” del 10,1%  Diversi altri studi hanno riscontrato effetti favorevoli, sebbene con dosi più elevate di 4,5-8 grammi al giorno

Proprietà antitumorali

Diverse prove scientifiche hanno dimostrato come la spirulina possa avere proprietà antitumorali ed essere particolarmente efficace contro un tipo di lesione precancerosa della bocca chiamata OSMF ( fibrosi sottomucosa orale)

Riduce la pressione sanguigna

L’alga spirulina è anche un’ottima alleata in grado di ridurre la pressione sanguigna. La sua assunzione può aiutarci, quindi, a proteggerci da infarti, ictus e altre patologie. Uno studio scientifico ha dimostrato che consumando una dose di alga spirulina pari a 4,5 grammi al giorno si riduce la pressione. Quest’alga infatti contiene una molecola (denominata SP6) che vanta potenti proprietà vasodilatatrici.

Tiene a bada la glicemia

Secondo alcuni studi, il consumo regolare di spirulina sarebbe efficace nel diminuire il fabbisogno di insulina, moderare l’appetito ed evitare fluttuazioni della glicemia. In alcuni casi si è dimostrata addirittura più efficace della metformina. Quindi la spirulina è particolarmente adatta a chi soffre di diabete.

Leggi anche: Diabete: questa alga super ricca di ferro è il miglior cibo per abbassare la glicemia a digiuno

Migliora la forza e la resistenza muscolare

Inoltre, come dimostrato da una serie di ricerche scientifiche, l’assunzione di alga spirulina è associata ad una maggiore resistenza muscolare per via delle sue proprietà antiossidanti e aiuta a combattere lo stress ossidativo. Dunque questo super food è particolarmente adatta agli atleti o a chi pratica attività fisica e si affatica facilmente.

Efficace contro l’anemia

L’alga spirulina è un toccasana anche per i soggetti che soffrono di anemia. Uno studio scientifico condotto su 40 anziani anemici ha dimostrato che l’assunzione di questa microalga è in grado di aumentare il livello di emoglobina dei globuli rossi. Inoltre, il suo consumo è stato associato ad un miglioramento generale del sistema immunitario.

Proprietà antiage

Le sostanze antiossidanti come beta carotene, acido ascorbico e tocoferolo fanno dell’alga spirulina anche un ottimo mezzo per contrastare i radicali liberi e i processi d’invecchiamento. In più, è particolarmente consigliata per trattamenti viso idratanti, anche per pelli sensibili, trattamenti anti-age e illuminanti, tonificanti e rassodanti per il corpo.

Migliora l’acne e favorisce la cicatrizzazione

Grazie all’alto contenuto di vitamina A che normalizza il funzionamento delle ghiandole sebacee, la spirulina è in grado di contrastare anche l’acne, mentre le vitamine del gruppo B stimolano il metabolismo della cute e la vitamina E conferisce morbidezza e tonicità alla pelle favorendo il processo di cicatrizzazione.

Altri usi

Mestruazioni: vitamina E e vitamina A presenti nell’alga spirulina possono regolarizzare il funzionamento delle ovaie e ridurre i disturbi congestivi e i dolori premestruali. Il ferro, invece previene la spossatezza e l’anemia.

Cuore e vasi sanguigni: nel caso di malattie cardiovascolari, la vitamina F evita la formazione dei depositi di colesterolo, la vitamina E abbassa i rischi di viscosità e di coagulazione del sangue (embolia), la vitamina A combatte la sclerosi dei vasi e il magnesio sostiene il lavoro del cuore.

Dose giornaliera consigliata

La  dose giornaliera consigliata è circa 1-3 grammi, ma nei vari studi che ne hanno esaminato gli effetti il dosaggio si è rivelato efficace e sicuro fino a 10 grammi al giorno. Le dosi specifiche,infatti, variano a seconda della condizione per cui viene utilizzata:

  • Per il colesterolo dosi comprese tra 1 e 8 g al giorno possono avere un impatto;
  • Per le prestazioni muscolari sono state utilizzate dosi di 2-7,5 g al giorno;
  • Per il controllo della glicemia, sono stati osservati effetti molto lievi con 2 g al giorno;
  • La pressione sanguigna può essere influenzata a dosi di 3,5-4,5 g al giorno;
  • Sono stati osservati effetti sul fegato grasso a dosi di 4,5 g al giorno
  • Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se la spirulina deve essere assunta una volta al giorno o in dosi più piccole, più volte al giorno.

Si sconsiglia di superare la dose più alta menzionata sopra, poiché non sono stati osservati chiari benefici oltre quel livello, ma potrebbero insorgere controindicazioni ed effetti collaterali

Controindicazioni ed effetti collaterali

In assenza di patologie, e consumata nelle giuste dosi, la spirulina non comporta particolari effetti collaterali o controindicazioni. Questo integratore, infatti, è ampiamente considerato sicuro per la maggior parte delle persone. Se assunta oltre il dosaggio consigliato, però, la spirulina potrebbe far comparire i seguenti sintomi:

  • vomito,
  • nausea,
  • stitichezza
  • febbre
  • stitichezza
  • mal di testa

Rischi di contaminazione

La spirulina raccolta in natura presenta un rischio significativo di contaminazione. Le alghe possono ospitare tossine se crescono in un corpo idrico inquinato da metalli pesanti, batteri o particelle nocive chiamate microcistine, prodotte dalle alghe come meccanismo di difesa contro i predatori. Integratori di alghe contaminati da microcistina sono stati trovati anche qui in Italia, Nord America e Cina, e possono rappresentare un pericolo soprattutto per il fegato. Per questo la spirulina coltivata in ambienti controllati diventa più sicura in quanto gli scienziati hanno sviluppato ormai metodi per rimuovere questo composto oltre che farne limitare la produzione alla spirulina stessa

Sconsigliata per chi soffre di malattie autoimmuni

Poiché la spirulina rafforza il tuo sistema immunitario, può peggiorare alcune malattie autoimmuni – come il lupus, la sclerosi multipla e l’artrite reumatoide – in cui il tuo sistema immunitario attacca il tuo corpo. La spirulina andrebbe a rafforzare proprio quelle cellule chiamate cellule natural killer che attaccano le miacce percepite a livello cellulare

Potrebbe rallentare la coagulazione del sangue

La spirulina ha un effetto anticoagulante, il che significa che può fluidificare il sangue e aumentare il tempo necessario alla coagulazione del sangue ed è quindi sconsigliata a coloro che assumono farmaci anticoagualnti o che soffrono di disturbi emorragici.

Altre controindicazioni

Alcune persone potrebbero essere allergiche alla spirulina: secondo uno studio, le persone con altre allergie hanno maggiori probabilità di reagire negativamente alla spirulina rispetto a quelle senza allergie. Per sicurezza, le persone allergiche dovrebbero evitare questo integratore o contattare un medico prima di usarlo

Come si assume e dove trovare l’alga spirulina

L’alga spirulina è solitamente reperibile nelle erboristerie e nei negozi di prodotti naturali sotto forma di integratore in polvere o in compresse, oppure in fiocchi, in modo che possa essere impiegata facilmente come condimento.

Viene spesso impiegata come ingrediente aggiuntivo nella preparazione del gomasio, condimento costituito da sale marino integrale, semi di sesamo tostato ed alga spirulina in polvere, che con gli stessi ingredienti può essere preparato anche in maniera casalinga.

È possibile acquistarla online. Su Amazon, ad esempio, potete trovare la spirulina  sia in polvere che in compresse. Ultimamente è disponibile anche in “scaglie” (LEggi anche: Spirulina, meglio in polvere o l’integratore in compresse? Tutte le differenze )

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Sulla spirulina puoi leggere anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook