Spirulina: serve davvero per dimagrire? Cosa dice la scienza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'alga spirulina è un super food ricco di antiossidanti, ma può davvero aiutarti nella perdita di peso? Scopriamo come questa alga blu-verde può aiutarti a dimagrire e come agisce nel favorire la perdita di peso.

La Spirulina è un’alga blu-verde sia salata sia dolce, inizialmente classificata nel regno vegetale a causa dei suoi ricchi pigmenti e della sua capacità di fotosintetizzare, ma è stata successivamente collocata nel regno batterico (cianobatteri) per la sua composizione genetica, fisiologica e biochimica. Cresce naturalmente in serbatoi di acqua alcalina ad alto contenuto di sale nelle aree subtropicali e tropicali dell’America, del Messico, dell’Asia e dell’Africa centrale.

Tra le numerose varietà di Spirulina, le specie più studiate sono la Spirulina platensis (Arthrospora platensis), la Spirulina maxima (Arthrospora maxima) e la Spirulina fusiformis (Arthrospora fusiformis). E’ composta da numerosi antiossidanti, tra cui beta-carotene, ficocianina, tocoferoli, micronutrienti, acidi grassi polinsaturi, in particolare acido gamma-linolenico e composti fenolici.

La spirulina è ormai divenuta un popolare integratore naturale usato per favorire la perdita di peso. Scopriamo come questa alga riesce a stimolare il dimagrimento. (Leggi anche: Spirulina, cosa accade al corpo se la assumi ogni giorno)

Come la Spirulina aiuta la perdita di peso

La spirulina può aiutare a perdere peso, perché è povera di calorie e ricca di proteine. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, sopprime l’appetito, aumenta la mobilitazione dei grassi e abbassa la glicemia e la pressione sanguigna. Tutti questi fattori aiutano la perdita di peso. Qui di seguito abbiamo elencato i vari benefici confermati da studi scientifici (che potete raggiungere cliccando sul link presente in ciascun paragrafo)

Basso contenuto calorico

Un cucchiaio (7 g) di spirulina contiene solo 20 calorie. Il consumo di cibi a basso contenuto calorico è fondamentale se si vuole perdere peso. Puoi aggiungere la spirulina al tuo frullato senza doverti preoccupare di consumare troppe calorie.

Alto contenuto proteico

Quando si tratta di perdere peso, una dieta a basso contenuto di carboidrati e ricca di proteine ​​funziona per la maggior parte delle persone. La Spirulina contiene circa il 60-70% di proteine ​​e contiene tutti gli aminoacidi essenziali.

Le proteine ​​impiegano più tempo per essere digerite rispetto ai carboidrati semplici. Quindi, la spirulina può mantenerti sazio più a lungo. Inoltre, le proteine ​​aiutano a costruire massa muscolare magra, aumentando la tonicità, la potenza e la resistenza muscolare e prevenendo i danni muscolari post-esercizio.

È altamente nutriente

La spirulina è ricca di vitamine C, B1, B6, B5 ed E, minerali come rame, zinco e manganese, enzimi utili e fibre alimentari che la rendono un perfetto integratore dimagrante. Questi minerali, vitamine, enzimi e fibre alimentari aiutano la digestione e il metabolismo, eliminano le tossine e prevengono l’assorbimento dei grassi.

Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie

La Spirulina ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Gli antiossidanti aiutano ad annullare i dannosi radicali, e impediscono al corpo di produrre molecole infiammatorie. Ciò impedisce al corpo di essere in uno stato di stress e frena l’infiammazione. L’accumulo di sostanze tossiche e l’infiammazione, infatti, sono i due fattori principali dell’aumento di peso, che la spirulina può prevenire.

Sopprime l’appetito

La spirulina è anche un soppressore dell’appetito. Contiene l’aminoacido fenilalanina che stimola la secrezione di colecistochinina che aiuta a sopprimere l’appetito.

Abbassa i livelli di colesterolo

Molti studi scientifici condotti per trovare i benefici della spirulina hanno confermato che la spirulina possiede proprietà ipolipemizzanti. Aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e trigliceridi e ad aumentare i livelli di colesterolo buono (HDL). Il consumo di spirulina, quindi, può aumentare la mobilitazione dei grassi, e ciò è fondamentale per la perdita di peso.

Abbassa la glicemia

La glicemia alta può aumentare il rischio di sviluppare insulino-resistenza, obesità, PCOD e diabete. La spirulina aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete di tipo 2. Includere la spirulina nella propria dieta può aiutare a regolare i picchi di insulina, proteggerti dalle malattie e prevenire l’aumento di peso.

Abbassa la pressione sanguigna

La spirulina aiuta anche ad abbassare la pressione sistolica e diastolica, rendendola un potente agente antipertensivo. L’ipertensione e lo stress portano ad un aumento di peso, e l’integrazione di spirulina può abbassare la concentrazione di grassi nel sangue, prevenendo così l’aumento di peso. (Leggi anche: Dall’alga spirulina una super molecola per combattere l’ipertensione, il nuovo studio)

Come usare la spirulina?

Puoi prendere la spirulina sia in polvere sia in compresse:

  • polvere di spirulina: un modo semplice per utilizzare questo alimento dimagrante è aggiungere un cucchiaio di polvere di spirulina in un bicchiere d’acqua. Mescolare bene e bere. E’ consigliabile l’assunzione almeno due volte al giorno dopo i pasti. In alternativa, puoi anche aggiungere un cucchiaio di polvere di spirulina alle verdure, all’insalata oppure in un frullato. Puoi anche aggiungere metà o un cucchiaio di polvere di spirulina nelle ricette dei dolci fatti in casa.
  • compresse di spirulina: puoi anche prendere le compresse di spirulina. E’ consigliabile l’assunzione di una compressa da 500 mg tre o quattro volte al giorno. Tuttavia, è sempre opportuno consultare il ​​medico prima di prendere qualsiasi integratore.

Quindi la spirulina fa dimagrire?

In conclusione, la spirulina sembrerebbe avere diversi vantaggi nel favorire la perdita di peso, la dislipidemia e l’obesità. Tuttavia, per confermare questi benefici occorrono ulteriori ricerche, e studi clinici molto più ampi. Non esistono, infatti, al momento prove scientifiche che questa alga faccia dimagrire, ma alla luce delle sue proprietà benefiche, a partire dall’alta concentrazione di proteine e di ferro, la spirulina può essere utile a chi necessita di integrare sali minerali o fonti proteiche supplementari, come ad esempio chi segue una dieta vegana. Attenzione però a scambiarla per una panacea, perché come tutti i cibi o integratori, anche quelli naturali, non è esente da controindicazioni ed effetti collaterali (Leggi Spirulina: gli effetti collaterali e le controindicazioni che dovresti conoscere prima di usarla)

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Sulla spirulina ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook