I 14 Pinguini tornati in libertà, il commovente ritorno in natura

Latte di unicorno: la ricetta per preparare l’unicorn milk, bevanda “magica” ricchissima di benefici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scopri cos’è il latte di unicorno, quali sono i principali ingredienti e i benefici. Ecco la ricetta per fare in casa lo unicorn milk.

Forse in pochi ne avranno sentito parlare, ma il latte di unicorno o unicorn milk ha già conquistato tutti per il suo sapore e per le sue proprietà

Le sue origini sono americane; infatti, è nato in un caffè di Williamsburg, in quel di Brooklyn NY, ed è una versione alternativa e molto più colorata del Golden Milk

In realtà, l’idea è nata dai gestori di un bar che volevano offrire ai propri clienti un drink bello da vedere e buono da gustare, ma tutto completamente naturale. Lo definirono “Il massimo di psichedelico che puoi ottenere senza l’uso di droghe”. Non ha nulla a che fare con bevande ipercaloriche piene di coloranti, come si può immaginare guardandole. Infatti, il latte di unicorno è una bevanda funzionale e salutare, realizzata con ingredienti dai grandi benefici per il corpo.

I “poteri” del latte di unicorno

latte di unicorno con semi di chia

Il latte di unicorno, bevanda che porta con sé un’aura di magia e mistero, è composto da: spirulina Blu Majik, zenzero, latte di cocco, maca in polvere, miele, succo di limone.

Un concentrato di benessere, quindi, che unisce le proprietà digestive e antinfiammatorie dello zenzero a quelle tonificanti ed equilibranti della maca e alle proprietà nutrienti, energizzanti e antiossidanti della spirulina, il super food dalle mille proprietà e molto versatile sia in cucina sia in ambito cosmetico.

I “poteri magici” di questa super bevanda? Il latte di unicorno ha proprietà tonificanti, favorisce la concentrazione prima del lavoro o dello studio, ed è ottimo da consumare prima dell’attività fisica perché molto energetico,nonostante sia privo di caffeina. 

Il super-latte si presenta sotto forma di un frullato morbido e cremoso, di colore blu-verde. È ideale per numerose decorazioni: stelle, polveri colorate, granelle o, per gli amanti della natura, fiori eduli commestibili. 

Qual è l’ingrediente principale? Senza dubbio, la spirulina è l’ingrediente protagonista del latte di unicorno. Infatti, oltre a conferire alla bevanda il tipico colore verde-blu intenso e assolutamente brillante, questa alga dona al latte nutrienti eccezionali, perché è ricca di vitamina B, sali minerali e proteine. 

(Leggi anche: Spirulina, meglio in polvere o l’integratore in compresse? Tutte le differenze)

L’unicorn milk è un alimento completo e contiene:

  • vitamine,
  • carboidrati,
  • aminoacidi
  • sali minerali. 

Anche per questo è diventato un trend, tanto da convincere Starbucks a realizzare un Unicorn Frappuccino, in edizione limitata nel 2017 e Nespresso a lanciare le capsule di unicorn latte.

nespresso capsule

Oggi  in commercio è possibile trovare anche altri marchi già pronti in capsule  di unicorn milk, senza glutine e coloranti, ma ti consigliamo sempre di farlo a casa poiché i prodotti confezionati sono ricchi di additivi e zuccheri aggiunti. (Leggi anche: C’è zucchero e zucchero! Differenze tra zuccheri naturali, aggiunti e artificiali)

Latte di unicorno: la ricetta da fare a casa

Ecco tutti gli ingredienti e i passaggi per fare a casa il latte di unicorno.

Ingredienti:

  • 1 tazza di latte di cocco
  • 1 cucchiaino di miele (o sciroppo di agave)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 15 g di zenzero fresco
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di spirulina in polvere

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti in un frullatore e servite guarnendo con un po’ di polvere di spirulina, curcuma, zuccherini colorati, fiori commestibili ma anche polvere di melograno, o granella di nocciole.

Si possono aggiungere al preparato anche dei datteri di Medjool per un sapore ancora più dolce, ma in tal caso ti consigliamo di evitare il miele. Servi il latte di unicorno a temperatura ambiente, oppure puoi aggiungere anche dei cubetti di ghiaccio.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook