Burro di mandorle: la ricetta per prepararlo in casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi piacciono le mandorle? Allora cogliete l’occasione per imparare a preparare il burro di mandorle fatto in casa. Lo potrete utilizzare semplicemente come golosità da spalmare sul pane o sulle fette biscottate ma anche per sostituire il burro tradizionale nella preparazione di dolci e biscotti, oppure per mantecare i risotti.

Ecco tutti gli ingredienti e le istruzioni che vi aiuteranno a preparare in casa il burro di mandorle in pochi minuti. La ricetta è davvero facile e alla portata di tutti. Siete pronti a sperimentare un burro alternativo e homemade nelle vostre ricette?

Ingredienti

  • 250 gr di mandorle sgusciate
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale (facoltativo)
  • 1 cucchiaino d’acqua (se serve)
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    5 minuti
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    1 barattolo
  • Difficoltà:
    bassa

Burro di mandorle: preparazione

Tostate le mandorle per 5 minuti in una padella ben calda o in forno preriscaldato a 180°C. Versate le mandorle nel boccale del frullatore o nel robot da cucina. Iniziate a frullare le mandorle fino ad ottenere una farina. Continuate a frullare per amalgamare il composto.

Durante il processo, le mandorle inizieranno a rilasciare i loro oli naturali. Se il composto tende ad attaccarsi alle pareti del frullatore, spingetelo verso il centro con un cucchiaino e riprendete a frullare. Per facilitare il tutto, aggiungete 1 cucchiaino d’acqua e 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva alla vostra preparazione.

Se però utilizzerete un robot da cucina potente, non vi servirà aggiungere né acqua né olio e il vostro burro di mandorle perfettamente omogeneo sarà pronto in pochi minuti. Con un comune frullatore invece dovrete avere un po’ di pazienza in più e aggiungere un filo d’olio per frullare meglio se occorre.

Potrete insaporire il burro di mandorle con un pizzico di sale ma si tratta di un’aggiunta facoltativa, a seconda che lo utilizziate per la preparazione di piatti dolci o salati.

Il burro di mandorle fatto in casa si conserva in un barattolo di vetro ben pulito o in un contenitore per alimenti con coperchio da riporre in frigorifero per circa una settimana. Con gli ingredienti indicati otterrete circa 250 grammi di burro di mandorle fatto in casa.

Marta Albè

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook