Allarme salmonella: no, Kinder sorpresa e uova di Pasqua Ferrero non sono coinvolti nei richiami (ti spieghiamo perché)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Italia la Ferrero ha richiamato, per il rischio salmonella, esclusivamente gli ovetti Schoko-Bons. Non dobbiamo preoccuparci invece dei Kinder sorpresa e neppure delle uova di Pasqua e il motivo è molto semplice

Ecco il carrello smart per la spesa

Aggiornamento del 09/04: Ferrero ha esteso l’allerta per contaminazione da salmonella anche in Italia, ma solo per gli ovetti Kinder prodotti ad Arlon, Belgio: Leggi qui

In questi giorni la Kinder è al centro di una bufera che coinvolge diversi Paesi, tra cui anche l’Italia. Avrete sicuramente già sentito dei richiami che hanno riguardato i Kinder Suprice, gli ovetti di cioccolato più amati dai bambini, ma anche gli Schoko-Bons.

Le allerte alimentari non sono state uguali nei diversi Paesi e questo è dipeso dal fatto che il problema della contaminazione da salmonella si è verificato in uno stabilimento di produzione in particolare, quello di Arlon (Belgio) che rifornisce determinati mercati.

L’allerta che riguarda gli ovetti Kinder Surprice è stata diramata in Inghilterra, Irlanda e ieri anche in Francia.

Leggi anche: Allarme Salmonella negli ovetti Kinder Surprise: Ferrero li richiama, ma non in Italia

Anche in Italia dobbiamo prestare attenzione, ma solo se abbiamo acquistato gli ovetti Schoko-Bons. Alcuni lotti di questo prodotto sono stati infatti richiamati dalla Ferrero in via precauzionale, proprio in quanto prodotti nello stabilimento belga.

Scopri di più: Allarme salmonella negli ovetti Kinder in Italia, Ferrero ritira gli Schoko-Bons

Fortunatamente, i prodotti Kinder venduti in Italia sono quasi tutti realizzati in uno stabilimento del nostro Paese e dunque l’allerta degli ovetti alla salmonella ci colpisce solo in maniera marginale.

Facciamo l’esempio di questo uovo di Pasqua Kinder acquistato in un supermercato a Roma che, come potete vedere, è stato prodotto nello stabilimento di Alba, dunque è totalmente sicuro.

kinder uovo pasqua stabilimento alba

©greenMe

Lo stesso vale per i Kinder sorpresa. Anche la confezione che abbiamo fotografato proviene dallo stabilimento di Alba, non interessato dal problema salmonella.

ovetto kinder etichetta stabilimento

©greenMe

Non a caso la Ferrero in un comunicato rassicura i consumatori italiani:

Tutti gli altri prodotti Ferrero, compresi i prodotti Kinder dedicati alla Pasqua e tutte le caratterizzazioni della ricorrenza pasquale, non sono coinvolti dal richiamo.

Leggi anche: Come ha fatto la salmonella a contaminare le uova di cioccolato Kinder?

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook