Erbe aromatiche: questo è il momento giusto per seminare il basilico e iniziare a raccoglierlo già fra un mese

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il basilico può essere coltivato facilmente nel tu balcone di casa e può essere pronto in meno di un mese. Questo è il periodo giusto per seminarlo.

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Il basilico è ormai una delle erbe aromatiche tipiche della cucina italiana. Viene utilizzato soprattutto per insaporire sughi o per preparare il pesto alla genovese, però è considerato anche una pianta officinale, con proprietà benefiche contro artrite e bronchite.

Leggi anche: Le 10 migliori erbe aromatiche che non possono mancare nella tua cucina e i modi più giusti per abbinarle

Il basilico è anche una pianta facile da coltivare, puoi farlo in vaso sul tuo balcone o sul davanzale e puoi coltivare con successo le foglie fresche in 3 o 4 settimane. Vediamo ora quali sono i passaggi da seguire.

Come coltivare il basilico

Il basilico deve essere seminato tra fine febbraio e inizio marzo, quando ormai il periodo delle gelate non sarà più un pericolo. I semi però dovranno essere coltivati al chiuso per aiutarli a germogliare al meglio.

Dove trovare i semi e come piantarli?

Puoi comprare i semi in vivai o negozi di bricolage, tuttavia se hai già a disposizione un’altra pianta di basilico, conserva i suoi fiori e lasciali seccare. Da essi cadranno i semini che potrai piantare quando arriverà il periodo della semina.

Per preparare il terreno, riempi un contenitore con del terreno asciutto poi aggiungi e mescolalo con acqua fino a quando sarà abbastanza umido da attaccarsi alle tue mani. Fai attenzione: se il terreno diventa troppo umido, sarà meglio aggiungere altro terreno asciutto per migliorarne la consistenza. Riempi poi piccoli vasi con qualche centimetro di terreno umido e pianta molti semi, perché purtroppo non tutti germoglieranno. Copri i semi con del terreno asciutto: metti i semi ad una profondità del doppio rispetto alla loro dimensione.

Inizialmente, innaffia utilizzando un flacone spray, poiché ha un getto delicato e non rovinerà il posizionamento dei semi. Se innaffiando qualche seme emerge in superficie, spingilo delicatamente nel terreno.

Come far germogliare i semi?

I semi devono avere le giuste condizioni per germogliare: metti un sacchetto di plastica sui vasi per creare la giusta umidità, poiché se il sacchetto è chiuso correttamente non ci sarà bisogno di innaffiare spesso perché l’umidità che si crea è abbastanza da far ricevere acqua ai semi.

I vasi devono essere tenuti al caldo e vanno controllati ogni giorno, poiché i semi potranno germogliare già dopo 4 o 5 giorni.

Come prendersi cura delle piantine di basilico?

Quando le prime foglie inizieranno a spuntare potrai iniziare ad annaffiare il vaso, circa due volte a settimana. Annaffia solo quando vedi che il terreno è asciutto, altrimenti potrebbero crearsi delle muffe. Quando le piantine saranno abbastanza grandi, potrai metterle in un vaso più grande e posizionarle sotto la luce del sole (devono ricevere almeno 6 ore di luce solare ogni giorno). Il basilico ha bisogno di molta luce per crescere sano, quindi fai attenzione in che zona della casa lo metti.

Per avere una pianta cespugliosa bisogna potarla spesso, circa ogni 2 o 3 settimane. Inizia nella potatura quando avranno raggiunto almeno i 15 cm di altezza. Se ti accorgi che il vaso è ormai troppo piccolo per la pianta, puoi spostarla in uno più grande. Coltivarle in vasi troppo piccoli può portare allo sviluppo di infezioni e parassiti. (Leggi anche: Come conservare le erbe aromatiche appena potate e averle pronte per le tue ricette, pot-pourri o decorazioni)

Ora potrai goderti il basilico cresciuto direttamente a casa tua in cucina!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Sul basilico potrebbero interessarti anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando di Organizzazione e marketing per la comunicazione d'impresa all'Università La Sapienza, appassionato del web e delle dinamiche del mondo digitale.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook