Con ritagli di carta, questo artista londinese trasforma le città in fantastiche scene

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In giro per il mondo, Paperboyo, porta sempre con sé carta, forbice e una macchina fotografica. Le sue ingegnose composizioni fotografiche vi strapperanno più di un sorriso.

paperboyo- La-regina-degli-scacchi

©Paperboyo

Ogni volta che il fotografo e artista inglese Rich McCor – più conosciuto sui social come paperboyo – viaggia, qualcosa nella sua destinazione si trasforma. Con il suo sguardo creativo, fonde armoniosamente pezzi di carta ritagliata con l’architettura locale per dare vita a incredibili composizioni fotografiche, stravolgendo così la nostra prospettiva.

paperboyo trasforma gli edifici in istrumenti musicali

©Paperboyo

L’artista ha cominciato questa passione con i ritagli di carta a giugno del 2015 a Londra, la sua città natale. Da allora non ha mai smesso, e in ogni posto dove è andato ci ha donato, in un modo davvero ingegnoso, una nuova angolazione di un’attrazione turistica, monumento o un paesaggio urbano. (LEGGI anche: L’artista brasiliano che ricrea i capolavori della storia dell’arte con le buste di plastica)

©Paperboyo

La precisione con cui taglia ciascuna delle sue creazioni per adattarla agli elementi urbani o paesaggi naturali è affascinante. L’Arco di Trionfo si trasforma giocosamente in un’enorme figura LEGO, il Castello di Cardiff diventa un stupendo castello di sabbia e una struttura a Las Vegas diviene la gonna di Marilyn Monroe.  

paperboyo per i giochi olimpici

©Paperboyo

Non c’è davvero una formula per come trovo le mie idee: a volte vedo un’architettura o un paesaggio che fa nascere un’idea e altre volte ho un’idea per un ritaglio di carta e quindi ho bisogno di trovare l’ambientazione per metterla in pratica. Molte delle mie idee si basano sulla cultura pop che amo fare perché combina il familiare con il sorprendente”, ci racconta il ragazzo della carta.

paperboyo e la sostenbilità

©Paperboyo

La sua arte non solo diverte, infatti, collaborando con organizzazioni ambientaliste come il WWF, alcune delle sue opere invitano a riflettere e sensibilizzare sull’impatto dei cambiamenti climatici e sulla necessità di prendersi cura dell’ambiente.

paperboyo e wwf

©Paperboyo

 Penso che la creatività e l’arte siano degli strumenti incredibilmente potenti: possono ispirare, educare e intrattenere, e sono gli ingredienti chiave per attirare l’attenzione sui problemi che interessano il mondo di oggi”, afferma Paperboyo.

©Paperboyo

artista trasforma le città

©Paperboyo

Carta, forbici e uno scatto, Rich McCor lungo la strada dà una svolta alla realtà, quale sarà la sua prossima fermata?

artista con ritagli di carta

©Paperboyo

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Comunicatrice sociale specializzata in giornalismo ambientale e terzo settore, un master in Comunicazione Ambientale e uno in Innovazione Sociale. In greenMe ha trovato il suo habitat ideale.
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook