INPS, attenzione alla nuova mail truffa che svuota conti e carte di credito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'INPS lancia l'allarme: la mail inviata ai clienti, che ha come mittente l'Istituto stesso, non è altro che una truffa per svuotare i conti in banca

Lite tra elefanti

L’INPS lancia l’allarme: la mail inviata ai clienti, che ha come mittente l’Istituto stesso, non è altro che una truffa per svuotare i conti in banca

Nuova truffa ai danni degli utenti del Web, che stavolta porta la firma (ovviamente falsa) dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Una falsa mail inviata dal Servizio clienti dell’INPS, infatti, invita gli iscritti a rispondere rivelando i propri dati personali e le informazioni relative al conto in banca, al fine di poter ricevere un pagamento a proprio favore da parte dell’ente stesso.

Attenzione, poiché si tratta di una truffa bella e buona: l’eventuale inserimento dei propri dati personali nella pagina che si apre attraverso il link contenuto nella mail fornirebbe ai ladri informatici libero accesso ai propri risparmi, con la spiacevole conseguenza di ritrovarsi il conto svuotato in un lampo. Per mettere in guardia i propri clienti dalla truffa che sta circolando in questi giorni, l’INPS ha emesso una comunicazione ufficiale disponibile sul proprio sito:

L’Istituto invita i propri utenti a diffidare di tali comunicazioni, in quanto finalizzate a sottrarre fraudolentemente dati anagrafici oppure relativi a conti correnti o a carte di credito. Si ricorda, al riguardo, che le informazioni sulla propria posizione sono consultabili accedendo direttamente al sito www.inps.it e che l’Inps, per motivi di sicurezza, non invia mai comunicazioni di posta elettronica contenenti allegati da scaricare o link cliccabili. Per ogni necessità di assistenza si invita a contattare le sedi dell’Istituto.

Ancora una volta invitiamo tutti a prestare la massima attenzione ai messaggi (SMS o mail) che si ricevono, poiché spesso possono nascondere pericolose insidie da cui è bene proteggersi.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: INPS

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook