Lo smartphone può esplodere “come una bomba”? In India è successo durante la riparazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un incidente che avrebbe potuto a vere conseguenze molto peggiori è accaduto in un negozio di articoli tecnologici in India, dove un cellulare è letteralmente esploso

Un cellulare sarebbe esploso come una bomba durante alcune operazioni di riparazione. È accaduto in India, nello Stato dell’Uttar Pradesh: il video dell’evento, che per fortuna non ha causato feriti o vittime, è stato condiviso sui social divenendo presto virale.

Ma andiamo con ordine. Qualche giorno fa un uomo si è recato in un negozio di assistenza elettronica di Pali (Uttar Pradesh) per far riparare il proprio smartphone. Mentre il tecnico teneva in mano il dispositivo e lo stava riparando, questo gli è letteralmente esploso in mano, provocando una grande fiammata che ha rischiato di uccidere il tecnico e il cliente.

L’episodio drammatico è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso presenti all’interno del negozio e il video è stato poi condiviso sui social. Nel video si può vedere chiaramente il tecnico informatico che tenta di estrarre la batteria dal cellulare, prima che il dispositivo prenda fuoco all’improvviso.

Sul posto è intervenuta la polizia locale. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato l’incendio, nato dall’esplosione della batteria, ma i motivi possono essere diversi: fra essi, un surriscaldamento della batteria, una caduta del cellulare, il degrado del dispositivo dovuto all’usura.

Leggi anche: Dormi ogni notte con il cellulare in carica sul comodino? Lo spegnerai sempre dopo aver letto i rischi per la tua salute

I moderni dispositivi mobili sono alimentati da batterie agli ioni di litio, che contengono un attento equilibrio di elettrodi positivi e negativi per consentire la ricarica. A seguito di traumi subiti dal cellulare o dell’usura, i componenti interni della batteria possono rompersi e creare una reazione volatile che può portare a incendi.

In effetti, non è la prima volta che accade. Già nel passato si sono registrati incidenti di questo genere con le batterie dei cellulari che esplodono – ciò può accadere soprattutto se il cellulare è sotto carica da molte ore. Ecco perché suggeriamo di non lasciare il cellulare attaccato alla corrente durante la notte e, se questo accade, mai appoggiarlo sul comodino accanto al letto.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Twitter

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook