Migliaia di persone hanno posato nude su questa spiaggia per aumentare la consapevolezza del tumore alla pelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nudi a Bondi Beach, a Sydney, per un’installazione artistica volta a sensibilizzare sul cancro della pelle e sulla necessità di utilizzare sempre la protezione solare. Un’opera d’arte mastodontica per la quale è stato anche necessario modificare qualche legge per consentire la nudità pubblica a più di 2mila persone

Più di 2mila volontari nudi in spiaggia per una giusta causa: accade a Bondi Beach, a Sydney, in Australia, dove nelle prime ore del mattino in 2.500 hanno posato senza veli per un progetto artistico contro il tumore.

Un’iniziativa per aumentare la consapevolezza del melanoma alla pelle e una vera e propria installazione, ultimo progetto del fotografo americano Spencer Tunick, noto in tutto il mondo proprio per i suoi scatti che ritraggono persone nude, principalmente in contesti urbani.

Realizzata in collaborazione con l’organizzazione benefica Skin Check Champions durante la settimana di sensibilizzazione sul cancro della pelle, non è un caso che questa istallazione sia realizzata proprio in Australia, che ad oggi risulta essere il Paese al mondo più colpito dal cancro della pelle.

Abbiamo l’opportunità di aumentare la consapevolezza sui controlli della pelle e sono onorato di venire qui, fare la mia arte e semplicemente celebrare il corpo e la protezione, ha detto l’artista di fama mondiale.

Il numero 2.500 non è scelto a caso: ognuna di quelle persone, infatti, rappresenta uno degli oltre 2.500 australiani che ogni anno vengono tragicamente uccisi dal cancro della pelle.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Skin Check Champions / BBC

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook