Proteine in polvere: prova a prepararle in casa con questi pochi e semplici ingredienti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Invece di acquistare polveri proteiche industriali che contengono conservanti e additivi possiamo prepararle in casa con pochi ingredienti

Tante persone sono solite utilizzare polveri proteiche per integrare di nutrienti utili frullati o altre bevande. Generalmente si comprano ma, lo svantaggio dei prodotti confezionati, è che possono contenere conservanti, additivi o altre sostanze controverse. Una buona soluzione potrebbe essere allora quella di prepararle in casa.

Le proteine in polvere vengono usate da diverse persone che vogliono tenere sotto controllo il peso o aumentare la forza muscolare, spesso non a caso le utilizzano gli sportivi. Visto il successo di questi integratori, negli ultimi anni sul mercato sono aumentate le proposte ma forse non avete mai pensato che esiste un’alternativa: preparare dei frullati a base di polveri proteiche realizzate in casa con ingredienti facilmente reperibili in cucina.

Se volete sperimentare questa possibilità vi presentiamo alcune semplici ricette.

​Polvere proteica di avena e semi

Questa polvere proteica può essere preparata in pochi minuti, basta unire insieme:

  • 1 tazza di avena
  • 2 cucchiai di semi di melone tostati (potete vedere la ricetta qui). Quando non sono di stagione, potete sempre sostituirli con semi di canapa o altri semi proteici a vostro piacimento
  • 2 cucchiai di semi di sesamo tostati
  • 1/2 tazza di proteine ​​di piselli in polvere 
  • ½ tazza di mandorle
  • 2 cucchiaini di cacao in polvere 

Tutti gli ingredienti vanno macinati insieme fino a che non diventano una polvere liscia da mescolare poi  con latte caldo o latte freddo (anche vegetale).  

Polvere proteica di ceci e arachidi

Questa è una polvere proteica molto originale che può essere preparata in pochi minuti macinando insieme:

  • 1 tazza di ceci tostati
  • 1 tazza di arachidi tostate
  • ½ tazza di semi di melone tostati
  • ½ tazza di semi di lino

Anche in questo caso bisogna macinare finché non si ottiene una polvere fine da aggiungere poi al latte o ad una bevanda vegetale.  Per accentuare il sapore potete aggiungere anche 2 cucchiai di semi di finocchio tostati.

Frullato di arachidi, avena e banana

Se non volete preparare una vera e propria polvere proteica, potete provare un frullato veloce a base di:

  • 1 banana matura
  • ¼ tazza di arachidi tostate
  • ¼ tazza di mandorle
  • ½ tazza di avena ammollata
  • 1 bicchiere di latte caldo (o bevanda vegetale)
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere o cacao polvere
  • un po’ di stevia

Questa bevanda ricca di proteine ​​e potassio aiuta a costruire la forza muscolare e a rafforzare il sistema immunitario, le fibre invece migliorano la digestione e il metabolismo.

Leggi tutti i nostri articoli sugli integratori.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.