10 bevande calde da preparare in casa più adatte a combattere il freddo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dieci bevande calde (alcoliche e non) dal profumo inebriante da preparare in casa per riscaldarsi nelle giornate più fredde 

Non c’è niente di meglio di una gustosa bevanda calda per ristorarsi nelle umide giornate d’autunno e d’inverno. Molte bibite calde, come le tisane, non sono soltanto deliziose, ma fanno anche bene al nostro organismo, contrastando la ritenzione idrica e favorendo la digestione. Inoltre sono delle alleate preziose in caso di raffreddore o influenza. Per qualcuno una bella cioccolata calda fumante è anche un comfort food perfetto per ricaricarsi di energia e allentare lo stress. 

Le protagoniste delle ricette che vi proponiamo sono le spezie, dallo zenzero alla cannella, fino ai chiodi di garofano, uno degli ingredienti tipici per la preparazione del vin brulè. Ecco 10 idee a cui potrete ispirarvi per bere qualcosa di caldo e ritrovare tepore nelle giornate piovose (e non solo).

Cioccolata calda alla cannella

La cioccolata calda è un classico per combattere il freddo. Ma non solo. Secondo un recente studio, questa bevanda sarebbe in grado di proteggere da infarti e malattie cardiovascolari grazie ai flavonoidi delle fave di cacao. 

Ma come arricchire di sapore la tradizionale cioccolata calda? Basta aggiungere delle spezie in polvere alla sua preparazione, come la cannella o il peperoncino, ma anche la vaniglia o la paprika dolce, a seconda dei propri gusti. La potrete preparare in casa senza ricorrere alle miscele in bustina, a partire dal cioccolato fondente, dal cacao amaro e dalla fecola di patate, per ottenere una cioccolata davvero cremosa. 

Leggi anche: Cioccolata calda fatta in casa: 10 ricette per tutti i gusti

Punch

Il punch è una bevanda alcolica utilizzata a fine pasto come digestivo. Spesso viene consumata dopo essere stata riscaldata. Esistono numerose varianti per la preparazione del punch. Per voi abbiamo raccolto 5 ricette diverse, provenienti dalla tradizione italiana e internazionale. Tra gli ingredienti del punch che si legano maggiormente all’inverno troviamo gli agrumi e le erbe alpine.

Leggi anche: Punch: 5 ricette per riscaldare l’inverno

Vin Brulé

Il vin brulé è un vino caldo a base di vino rosso, spezie e zucchero. La spezia più utilizzata per la preparazione del vin brulé è rappresentata dai chiodi di garofano, ma spesso vengono aggiunte anche noce moscata e cannella. Il vin brulé risale alla tradizione contadina e viene tipicamento servito nelle sere d’inverno accanto al camino.

Leggi anche: Vin Brulé: la ricetta

Irish Coffee

L’Irish Coffee è una bevanda di origine irlandese a base di caffè caldo corretto con whisky prodotto in Irlanda e zuccherato. La caratteristica principale dell’Irish Coffee è data dalla presenza di panna montata. Per prepararlo in versione vegan vi basterà sostituire la panna classica con della panna da montare 100% vegetale. Zuccherate il vostro Irish Coffee con un cucchiaino di zucchero di canna integrale. La ricetta irlandese utilizza una tazza di caffè lungo, a cui aggiungere un bicchierino di whisky. La panna viene montata con lo shaker.

Parampampoli

Il Parampampoli è una bevanda alcolica tipica della Valsugana, composta da caffè, zucchero, vino, grappa, miele e altri aromi. Per degustare al meglio il Parampampoli dovrete versare, dopo aver agitato bene la bottiglia, la quantità desiderata in un pentolino dal fondo sottile, portando ad ebollizione la miscela il più velocemente possibile. All’apparire delle prime bolle si dà fuoco con un fiammifero e, mescolando di tanto in tanto, con la fiamma ancora accesa, si versa in robuste tazzine. La ricetta originale del Parampampoli resta un segreto custodito dalla famiglia Purin, ma in Valsugana si possono gustare versioni della bevanda servita alla fiamma che gli si avvicinano.

Bevanda calda al sidro di mele

Per la preparazione del sidro di mele caldo vi serviranno: 1 bustina di tè verde o di tè nero, 1/2 limone, timo, cannella, anice stellato e fettine di limone per guarnire, 30 ml di sidro di mele, 45 ml di Whisky. Versate in una tazza dell’acqua bollente con una bustina di tè, lasciando spazio per il whiskey e il sidro. Unite tutti gli ingredienti nella tazza, guarnite e bevete ancora caldo. Potete modificare le quantità degli ingredienti in base ai vostri gusti.

Leggi anche: Sidro di fuoco: la ricetta della tisana “bomba” che aiuterà ad aumentare le tue difese immunitarie

Cioccolata calda alla zucca

È una versione molto particolare della cioccolata calda, che prevede di aggiungere alla preparazione della bevanda qualche pezzetto di zucca lessata e frullata. Potrete preparare la vostra purea di zucca e amalgamarla con del latte, anche vegetale, da riscaldare e in cui sciogliere 3 o 4 quadratini di cioccolato bianco o fondente per persona. Se occorre, utilizzate un frullatore ad immersione. Potete guarnire con panna montata e cannella in polvere a piacere.

Decotto allo zenzero e limone

Il decotto allo zenzero e limone riscalderà immediatamente il vostro inverno. Portate ad ebollizione per ogni tazza 250 millilitri d’acqua e due fettine di zenzero fresco. Lasciate sobbollire per 15 minuti, con il coperchio. Filtrate e versate in tazza, aggiungendo il succo di un limone e una fettina di limone. Potete aggiungere qualche fogliolina di menta e dolcificare a piacere.

Leggi anche: Tisana Zenzero e Limone: benefici, quando berla e come prepararla

Tisana di Natale

Per preparare una tisana di Natale, dal potere riscaldante e digestivo, portate ad ebollizione 250 millilitri d’acqua per persona, aggiungendo 2 cucchiaini di karkadè, una piccola stecca di cannella, 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 cucchiaino di malva e 1 cucchiaino di fiori di camomilla. Lasciate sobbollire per 10 minuti, filtrate e servite.

Leggi anche: Come preparare una tisana detox al tè verde perfetta in vista del Natale

Bevanda calda al limone

Bastano 5 minuti per preparare un’ottima bevanda calda al limone. Per una persona vi serviranno una tazza d’acqua, 4 cucchiai di succo di limone, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 1 cucchiaino di burro classico o vegetale, 1 pizzico di cannella o 1 bastoncino di cannella per decorare. In un pentolino riscaldate l’acqua, il succo e la scorza di limone e lo zucchero, fino a quando non si sarà sciolto. Versate in tazza con un cucchiaino di burro (anche vegetale) e aggiungete una stecca di cannella o un pizzico di cannella in polvere. Mescolate bene e sorseggiatela ancora calda! 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook