Richiamato questo riso Carnaroli per presenza di allergeni non dichiarati in etichetta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Coop ha appena richiamato un lotto di riso Carnaroli: contiene tracce di soia, un allergene non dichiarato in etichetta

La ricetta del porridge senza cottura

Se soffrite di allergia alla soia e di recente avete acquistato del riso Carnaroli in uno dei supermercati Coop, fate attenzione. L’azienda ha appena richiamato un lotto di prodotto perché potrebbe contenere allergeni, in questo caso, tracce di soia non dichiarate in etichetta,

Il numero del lotto oggetto del richiamo è quello che riporta data di scadenza o termine minimo di conservazione del 13 novembre 2022. Il riso Carnaroli in questione è venduto in confezioni da un 1 chilo nei punti vendita di varie Regioni del Centro-Nord: Emilia-Romagna, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Marche, Abruzzo.

La Coop ha invitato tutti i consumatori allergici alla soia a non consumare il prodotto e restituirlo al più presto al punto vendita per ottenere il rimborso.

Per altre informazioni è possibile contattare la Coop al numero verde 800-805580.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Coop

Leggi tutti i nostri articoli su prodotti ritirati e allerte alimentari:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook