Slip assorbenti lavabili: i 3 modelli più comodi ed ecologici promossi da Altroconsumo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Altroconsumo ha messo alla prova 5 slip assorbenti lavabili, promuovendo in particolare 3 modelli che sono allo stesso tempo efficaci e molto comodi da utilizzare

Sono ormai diverse le alternative ecologiche ai più tradizionali assorbenti che inquinano e creano una montagna di rifiuti. Vi abbiamo parlato più volte degli assorbenti lavabili, della coppetta mestruale ma anche degli slip assorbenti lavabili. E proprio su quest’ultima alternativa ecologica si è concentrato un nuovo test di Altroconsumo che ha messo a confronto 5 modelli.

Leggi anche: Mestruazioni: 6 alternative ad assorbenti, tamponi e salvaslip usa e getta

Gli slip assorbenti lavabili si indossano come slip normali e si possono tranquillamente lavare in lavatrice insieme al resto del bucato. Sono realizzati in diversi materiali (cotone, mix di cotone e fibre sintetiche) e dotati di una fascia assorbente (variabile in quanto a grandezza e a strati di cui è composta).

Tante donne già hanno scelto di utilizzarli e sul mercato si trovano ormai diverse alternative (in quanto a modelli, colori, taglie e gradi di assorbimento) prodotte anche da note marche di biancheria.

Altroconsumo ha messo alla prova i seguenti slip lavabili, tutti di colore nero e con prezzo variabile tra i 7 e i 31,64 euro:

  • Lovable Period Pantes
  • Thinx Hiphugger
  • Periodware panties
  • Primark Period Underware Hipster
  • Uniqulo Airism Sanitary shorts

Per ogni campione è stata verificata:

  • la capacità e velocità di assorbimento (test fatti in laboratorio)
  • praticità e comodità nell’utilizzo (segnalate da un gruppo di volontarie che hanno utilizzati i diversi modelli)

Ogni slip assorbente è stato messo alla prova sia appena acquistato che dopo sei lavaggi in lavatrice a 30 °C e seguendo le istruzioni riportate in etichetta dal produttore.

I risultati

Quasi tutti gli slip assorbenti lavabili sono stati promossi dal test, in quanto sono comodi da indossare, esteticamente gradevoli e discreti. Ovviamente, fanno anche bene il loro lavoro, ovvero sono in grado di assorbire al meglio e rapidamente il flusso mestruale (con una sola eccezione).

Periodwear Panties è l’unico modello che si ferma a due stelle (su 5) nella prova di assorbimento e che dunque per questo aspetto è considerato insufficiente. Ciò è dovuto al fatto che, scrive Altroconsumo: “ha solo due strati e una minor quantità di materiale assorbente, non ottimamente distribuito“.

Nella prova pratica, invece, nessuno slip è sceso sotto la sufficienza e tutti si sono dimostrati adatti ad ogni tipo di donna e confortevoli.

Questa la classifica degli slip assorbenti lavabili a partire dal migliore:

  • Lovable Period Pantes
  • Uniqulo Airism Sanitary shorts
  • Thinx Hiphugger
  • Primark Period Underware Hipster
  • Periodware panties

Lo slip assorbente Lovable ottiene come giudizio globale 77%, e viene considerato da Altroconsumo un ottimo prodotto, il migliore del test.

slip assorbente lovable test

 

A seguire, considerati buoni prodotti, vi sono l’Uniqulo Airism Sanitary shorts e Thinx Hiphugger.

slip assorbente buono test

@Altroconsumo

slip assorbente buono 2

@Altroconsumo

 

Di qualità media è risultato invece il Primark Period Underware Hipster, che però ha il vantaggio di essere il più economico.

slip assorbente medio test

@Altroconsumo

Lo slip assorbente peggiore, considerato di qualità bassa e consigliato solo a fine ciclo, è il Periodwear Panties:

slip assorbente peggiore test

@Altroconsumo

E sapete che esistono anche i costumi da bagno assorbenti? Ve ne abbiamo parlato in questo articolo: Costumi da bagno assorbenti per stare sereni al mare anche con il ciclo

Si tratta di una ©Riproduzione riservata soggetta alle regole di Copyright, come del resto tutti gli articoli presenti sulla nostra testata giornalistica. Ci fa piacere se può essere di ispirazione per i tuoi contenuti, ma in tal caso ti ricordiamo che va indicata e linkata la fonte.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Altroconsumo

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook