Il Superbonus potrebbe scendere al 100% e aprire alle villette: tutte le ipotesi in campo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il nuovo Governo vuole mettere mano al Superbonus per rimodularlo: ecco come potrebbe cambiare la misura con la nuova Legge di Bilancio

Libera Terra

Novità all’orizzonte per il Superbonus. Per non eliminare del tutto la misura affossando chi ha investito e creduto nell’agevolazione, il Governo sta valutando di abbassare l’aliquota dal 110% al 100%, modificando anche la platea dei destinatari e aprendo le porte anche alle abitazioni unifamiliari.

Cosa potrebbe cambiare? Vediamo le ipotesi al vaglio, che potrebbero essere messe nere su bianco con la nuova Legge di Bilancio.

Leggi anche: Il Superbonus 110% ha generato un valore economico pari a 124,8 miliardi di euro, calcolato l’impatto sociale e ambientale della misura

Superbonus: le possibili novità in campo

Come anticipato dal Sole 24 Ore, la prima novità riguarderebbe la percentuale del contributo a carico dello Stato che potrebbe essere portato al 100% o addirittura all’80%.

Un altro importante cambiamente riguarda l’allargamento dei beneficiari della misura. La maggioranza intende dare la possibilità di utilizzare il bonus anche a coloro che hanno villette, ovvero gli edifici unifamiliari, ma soltanto nel caso in cui si tratti della prima casa e i proprietari abbiano una determinata soglia di reddito.

Per quanto riguarda le aliquote e i limiti di reddito restano ancora in fase di definizione. Tutto dipenderà dalle risorse che si avranno a disposizione con la nuova Legge di Bilancio, dato che circa tre quarti delle finanze dovrebbe essere destinate al risollevamento di famiglie e imprese, colpite pesantemente dall’inflazione.

Infine, un’altra incognita è rappresentata dalle modalità relative a un eventuale nuovo intervento per rilanciare il mercato delle cessioni dei crediti, che attualmente deve fare i conti con gli ostacoli legati al meccanismo della responsabilità, nonostante le recenti indicazioni introdotte di recente dal decreto Aiuti-bis.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Il Sole 24 Ore 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook