La grande sete del lago di Braies: vi mostriamo gli effetti della siccità in uno dei paradisi naturali più belli d’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La siccità record sta mettendo a dura prova anche il lago di Braies, la perla delle Dolomiti, set dell'amata fiction Rai "A un passo dal cielo". Gli scatti che ci ha inviato una nostra lettrice sono desolanti

Acque cristalline color smeraldo e cornice montuosa da fiaba: il lago di Braies è uno dei paradisi naturali più suggestivi e iconici della nostra penisola. Questo gioiello del Südtirol, però, al momento appare quasi irriconoscibile. Tutta colpa della siccità, che sta mettendo in ginocchio il nostro Paese e cambiando il volto di laghi e fiumi come il Po e il lago di Garda.

Chi in queste ultime settimane ha fatto tappa al lago di Braies si è trovato di fronte a uno scenario desolante. Nonostante le violente precipitazioni avvenute nella prima settiamana di agosto, lo specchio d’acqua si è ristretto di diversi metri. Basta dare un’occhiata a queste foto scattate proprio oggi da una nostra lettrice per rendersi conto della drammaticità della situazione:

lago braies siccità

©Fernanda Rizzo/greenMe

©Fernanda Rizzo/greenMe

©Fernanda Rizzo/greenMe

Sui social si trovano parecchie immagini che mostrano il meraviglioso lago alpino a secco. Sotto l’imbarcadero, dove di solito c’è l’acqua, si può persino camminare.

Quello di Braies, incastonato fra le maestose Dolomiti, è considerato uno dei laghi più belli d’Italia. A rendere questo posto ancora più popolare la fiction Rai “A un passo dal cielo” con Terence Hill, girata proprio in Val Pusteria, in Alto Adige.

Peccato, però, che al momento la perla delle Dolomiti stia morendo di sete e le immagini da cartolina tanto amate dai fan della serie televisiva siano soltanto un lontano ricordo…

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook