La rivincita della pallavolo: tutti i prossimi appuntamenti da non perdere per sostenere gli Azzurri

nazionale volley maschile

Volley-mania! In questi giorni tutti gli occhi sono puntati sui ragazzi della nazionale di pallavolo, impegnati nel mondiale. Un’Italia letteralmente impazzita per questi campioni, che hanno già deliziato il pubblico, superando a testa altissima e punteggio pieno la prima fase. In barba agli strapagati calciatori della Seria A, alle loro beghe e ai loro gesti tutt’altro che sportivi.

Il 18 settembre gli azzurri hanno ricevuto l’abbraccio del Mandela Forum che anche per l’ultima gara giocata contro la Slovenia ha fatto registrare il tutto esaurito. Non solo dal vivo, anche in TV la nazionale è seguita in questi giorni. A dare i numeri è la stessa federazione, secondo cui la gara contro la Slovenia, trasmessa su Rai, 2 è stata seguita da 2 milioni e 175 mila spettatori facendo registrare uno share del 9.5%.

La vittoria contro la Slovenia

A Firenze, davanti a 8330 gli spettatorim ka nostra nazionale ha chiuso la prima fase del Campionato Mondiale 2018 imbattuta, superando la Slovenia 3-1 (23-25, 25-19, 25-13, 25-18).

Nonostante la partenza non proprio positiva con vari errori commessi durante il primo set, dal secondo, anche grazie all’ingresso di Maruotti, i ragazzi di mister Blengini sono andati in crescendo fino a conquistare una meritata vittoria. Una certezza su tutte: Simone Anzani con 6 punti messi a segno (mentre al Mandela si cantava: “Su le mani dai divani, su le mani per Anzani!”), così come la prova di Max Colaci in difesa.

Il sogno continua

Anche grazie ai precedenti risultati, i ragazzi di Blengini si presenteranno al Forum di Assago a punteggio pieno. La seconda fase del mondiale li vede arrivare con 5 vittorie e 15 punti (contro Giappone, Belgio, Argentina, Repubblica Dominicana e Slovenia), con la speranza di passare indenni alla fase finale del torneo. Le prossime rivali saranno Olanda, Russia e Finlandia.

Ecco i risultati delle 5 partite disputate nella prima fase:

9 settembre: Italia – Giappone 3- 0
13 settembre: Italia – Belgio 3-0
15 settembre: Italia – Argentina 3-1
16 settembre: Repubblica domenicana – Italia 0 -3
18 settembre: Italia – Slovenia 3 – 1

Da venerdì 21 a domenica 23 settembre, il Mediolanum Forum di Assago ospiterà un girone della seconda fase. Quest’ultima prevede tre giornate di gara con due incontri per giornata, uno alle 17 e uno alle 21.15. L’Italia giocherà sempre il secondo incontro alle 21.15 e le partite degli azzurri saranno trasmesse in diretta televisiva su Rai 2.

“L’entusiasmo che sta accompagnando l’Italia nella sua avventura mondiale si riflette anche sulle vendite dei biglietti per le gare di Milano, ormai prossimi all’esaurimento: si registra infatti già oggi il sold out per la giornata di sabato 22 settembre, mentre sono ancora disponibili gli ultimi tagliandi per venerdì 21 e domenica 23. Complessivamente i biglietti venduti per le tre giornate hanno superato i 30.000: ancora 6.000 quelli disponibili, quasi tutti nel settore gradinatasi legge sul sito della Federazione.

milano volley

Ricordiamo, che dopo la fine degli incontri della seconda fase, verranno stilate le classifiche delle quattro pool, che terranno conto delle vittorie e dei punti conquistati da ogni singola squadra nella prima e nella seconda fase. Le 4 vincitrici delle pool della seconda fase accederanno alla terza, insieme alle due migliori seconde dei quattro raggruppamenti.

La terza fase del torneo, in programma dal 26 al 28 settembre, vedrà le 6 squadre rimaste in corsa per il titolo essere suddivise in altri 2 pool con le due migliori che accederanno alla quarta fase, la Final Four in programma il 29 e 30 settembre con semifinali e finali a Torino.

I prossimi appuntamenti

Dal 21 al 23 settembre non prendete impegni. Tutti incollati alla TV per seguire gli azzurri. I pool sono i seguenti:

  • Pool E (Milano): Italia, Olanda, Russia, Finlandia.
  • Pool F (Bologna): Brasile, Belgio, Slovenia, Australia,
  • Pool G (Sofia): Stati Uniti, Iran, Bulgaria, Canada.
  • Pool H (Varna): Polonia, Serbia, Francia, Argentina.

Ecco il calendario della nazionale italiana e delle concorrenti del Pool E

  • 21 settembre: ore 17 Olanda – Russia; ore 21.15 Italia – Finlandia.
  • 22 settembre: ore 17 Olanda – Finlandia; ore 21.15 Russia – Italia.
  • 23 settembre: ore 17 Russia – Finlandia; ore 21.15 Olanda – Italia.

Forza azzurri!

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

Orticolario 2019

Torna la mostra dedicata a chi vive la natura come stile di vita

Hipp

Cosa si nasconde davvero dietro ai prodotti biologici: viaggio nella biofattoria di Hipp

dobbiaco

tuvali
seguici su Facebook