Meteorismo: 10 rimedi naturali

flatulenza meteorismo

Meteorismo e flatulenza, che fare? Il meteorismo è un disturbo gastrointestinale provocato dall'accumulo di gas a livello dell'intestino o nello stomaco. Il gas che non viene eliminato tramite la flatulenza può provocare un rigonfiamento dell'addome.

Parlando di flatulenza, si indica una condizione patologica di formazione ed emissione di gas intestinali dovuta ad uno squilibrio batterico, con particolare riferimento ai germi di tipo putrefattivi e fermentativo. Come alleviare il problema grazie ai rimedi naturali?

1) Cura con le erbe

L'enciclopedia dedicata alla salute naturale "Curiamoci con le erbe medicinali" (Librex, 1992) suggerisce di ricorrere a terapie a base di erbe in grado di riequilibrare la flora intestinale, in caso di flatulenza. Le erbe indicate come utili sono anice verde, anice stellato, finocchio, aneto, coriandolo e cumino. I proposito potrete chiedere consiglio al vostro erborista di fiducia.

2) Alimentazione

Un ulteriore consiglio riguarda l'alimentazione. Alcuni cibi potrebbero causare fermentazioni e gonfiori più di altri, con conseguente espulsione indesiderata di gas (ma necessaria per liberare l'intestino). A seconda dei casi individuali, si potrebbe tenere sotto controllo il consumo di legumi, latte, carne, brodo di carne, dolci e zucchero, cibi lievitati. Per quanto riguarda la cottura di alimenti come i legumi, si consiglia di aggiungere un pezzetto di alga kombu durante la preparazione e di condire con dell'origano, per evitare o limitare i gonfiori.

3) Cromoterapia

La medesima enciclopedia suggerisce di ricorrere alla cromoterapia, tra le varie possibilità offerte dalle terapie alternative. Per quanto riguarda l'utilizzo dei colori, viene raccomandato di eseguire dopo i pasti irradiazioni di giallo sul plesso solare e di rosso sul plesso ipogastrico, con una durata di mezzora.

4) Decotti

Il meteorismo, come aumento dei gas all'interno dell'intestino, può essere dovuto al cattivo funzionamento dell'apparato digerente. Per riportare la situazione alla normalità può essere utile ricorrere a decotti a base di erbe come menta, alchemilla, basilico, issopo e dragoncello. Per le modalità di preparazione e somministrazione, chiedere consiglio all'erborista.

LEGGI anche: Come preparare un decotto

5) Omeopatia

Per chi preferisce affidarsi alle cure omeopatiche - sempre dietro il consiglio di un esperto - alcuni rimedi utili possono essere rappresentati dal lycopodium, un particolare muschio, e dalla china - fondamentale in omeopatia, dato che l'impiego della sua scorza fu uno dei primi medicamenti impiegati dagli omeopati.

6) Carbone vegetale

In caso di problemi di meteorismo o flatulenza potrebbe essere utile ricoorrere a rimedi erboristici a base di carbone vegetale. Il carbone viene attivato secondo un processo specifico, che permette alla sostanza di agire in modo efficace. Tra le controindicazioni troviamo gli effetti lassativi, l'impiego in gravidanza e per periodi prolungati.

7) Oli essenziali

Per quanto riguarda l'aromaterapia, tra gli oli essenziali consigliati in caso di meteorismo troviamo olio essenziale di finocchio, menta, salvia, anice, cumino e menta piperita. Erboristi e farmacisti sono in grado di preparare rimedi a base di oli essenziali adatti al caso specifico. Si sconsiglia di assumere oli essenziali per via orale senza il parere di un esperto.

Leggi anche: Aromaterapia: 10 straordinari benefici per la salute

8) Succo di limone

Tra i rimedi della nonna contro la flatulenza troviamo il succo di limone. Si ritiene che piccole quantità di succo di limone, da assumere durante i pasti, possano contribuire a migliorare la digestione e, di conseguenza, a ridurre la formazione di gas intestinali.

9) Zenzero

Lo zenzero è considerato un prezioso aiuto in caso di cattiva digestione, meteorismo e flatulenza. Per alleviare il problema, è possibile assumere tisane preparate a base di zenzero fresco o essiccato, mangiare un pezzetto di zenzero fresco a fine pasto, oppure scegliere rimedi erboristici, come tinture o compresse, a base di zenzero.

Leggi anche: Zenzero: 10 ricette per utilizzarlo al meglio

10) Camomilla

Altro rimedio utile per agevolare la normale digestione ed evitare la formazione di gas che verranno poi espulsi in modo fastidioso, troviamo la semplice tisana a base di camomilla. Aiuta la digestione, distende i muscoli dell'intestino, sgonfia l'addome e riduce l'infiammazione. Se ne possono bere fino a 3 o 4 tazze al giorno. Le tisane di camomilla sono sconsigliate in caso di allergia a questa pianta.

Marta Albè

Fonte foto: india.com

Leggi anche:

Pancia gonfia: 10 rimedi naturali per il gonfiore addominale