In questa immagine c’è un bambino, lo vedi? Solo il 25% ci è riuscito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In questa immagine c’è un bambino, riesci a vederlo? All’apparenza sembra una normale foto che ritrae un uomo e una donna abbracciati sulla riva di un lago. Ci sono un paesaggio romantico e un albero che incornicia la coppia di innamorati.

Un’immagine che potrebbe essere come tante altre, ma in realtà non lo è perché in essa è contenuta una sfida visiva che in tanti, hanno definito difficile da decifrare. Che ci crediate o no, in questa immagine si nasconde un bambino e il vostro compito è proprio quello di trovarlo in una manciata di secondi.

Guarda la foto e conta fino a cinque. Lo vedi?

illusione ottica

Se l’hai trovato, di certo andrai ad alzare la media perché finora i creatori di questa illusione ottica giurano che solo il 25% delle persone è in grado di vedere un bambino nell’immagine.

Le illusioni ottiche servono per esercitare i neuroni del nostro cervello e migliorare l’acuità visiva. Anche se questo potrebbe sembrare un giochino sciocco, in realtà è sempre bene allenarci con sfide che ci fanno pensare e analizzare. Se passati questi 5 secondi ancora non riesci prova a cambiare prospettiva. E guarda l’immagine nel suo insieme. Piccolo suggerimento: i piedi sono all’inizio dei rami dell’albero e il naso alla fine. Ora lo vedi?

Applica la tua capacità di concentrarti al massimo e risolvi l’enigma. Buon divertimento!

Fonte e foto

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook