Le 10 spiagge più belle del Cilento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Cilento è una zona meridionale della Campania, in provincia di Salerno che proprio grazie alla bellezza delle sue spiagge è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Comprende le coste della provincia salernitana, con le loro spiagge di sabbia dorata o scura e le acque limpide.

Gran parte del territorio del Cilento è protetto, grazie alla costituzione, dal 1991, del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Ecco alcune delle spiagge più belle di questa località tutta da scoprire.

La spiaggia di Cala Bianca

La spiaggia di Cala Bianca è una delle più belle d’Italia. Il suo nome deriva dal bianco abbagliante dei ciottoli che formano la spiaggia. È una delle località più suggestive della costa di Camerota e vanta uno dei mari più puliti della nostra Penisola. La potrete raggiungere in barca grazie a una bellissima escursione.

cala bianca

Katrinshine/Shutterstock

La spiaggia di Pollica

La spiaggia di Acciaroli nel comune di Pollica è nota anche come la perla del Cilento. A Pollica è vietato gettare mozziconi di sigaretta sulla spiaggia ed è stato raggiunto il 78% nella raccolta differenziata. Inoltre sono stati effettuati lavori importanti per riqualificare il porto di Acciaroli.

pollica-

La spiaggia di Punta Licosa

Dalle spiagge protette dal monte Licosa potrete ammirare l’isola di Punta Licosa, a cui è legata la leggenda della sirena Leucosia, che sarebbe stata trasformata in scoglio dopo essersi gettata da una rupe, a causa di un amore non corrisposto. La spiaggia è completamente accessibile, ad eccezione di un breve tratto, che potrete raggiungere solo via mare.

punta licosa

fonte foto: Giuseppe del Corsano

La spiaggia di Trentova

La spiaggia di Trentova, nella baia di Agropoli, ha ottenuto il riconoscimento di Meraviglia d’Italia, un’occasione in più per valorizzare un paesaggio selvaggio e suggestivo. Trentova insieme a Punta Tresino rappresentano un importante patrimonio ambientale e turistico. La baia prende il nome dal caratteristico scoglio azzurro, quasi bianco, che la ricollega alle leggende omeriche dedicate alle sirene.

spiaggia trentova

fonte foto: giornaledelcilento.it

Cala degli Infreschi

La Cala degli Infreschi è a Marina di Camerota. Poche parole: la sua bellezza le ha permesso di vincere il premio della Spiaggia più bella d’Italia assegnato da Legambiente 2014. Che altro vogliamo aggiungere? Vale ovviamente una visita.

cala-infreschi

fonte foto: Ansa

La spiaggia di Cala d’Arconte

Cala d’Arconte è una meravigliosa spiaggia a soli 2 chilometri da Marina di Camerota e a 6 chilometri da Palinuro. Il litorale è ampio e spazioso. La spiaggia è incastonata tra scogliere selvagge e rocciose e tra boschi di pini marittimi e ulivi secolari. I fondali sono sabbiosi e adatti per fare il bagno, ma sono piuttosto profondi per i bambini.

spiaggia cala arconte

fonte foto: lamiacampania.blogspot.it

La spiaggia di Ascea

La spiaggia della Marina di Ascea è tra le più belle e selvagge del Cilento. È una lunga spiaggia di sabbia dorata, costeggiata da ulivi secolari che concorrono a creare un paesaggio straordinario. Nelle vicinanze si trova la scogliere di Punta del Telegrafo, ricca di insenature e calette appartate. Via mare potrete raggiungere Baia d’Argento e Baia della Rondinella.

punta telegrafo

Giuma/Shutterstock

La spiaggia dell’Arco Naturale

La spiaggia dell’Arco Naturale, a sud-est di Capo Palinuro, si trova a pochi passi dalla foce del fiume Mingardo. Il suo paesaggio incantevole l’ha resa protagonista della scenografia di film e colossal. Il nome Palinuro è legato ad un personaggio dell’Eneide, nocchiero della flotta di Enea. Si tratta di una delle località più belle e rinomate del Cilento meridionale.

spiaggia arco palinuo

fonte foto: loremarascea.it

La spiaggia della Marinella

La spiaggia della Marinella è incastonata in un vallone roccioso. È una delle meno conosciute e più incontaminate spiagge del Cilento. È un ampia spiaggia sabbiosa che potrete raggiungere anche a piedi da Palinuro, attraverso una scalinata o un sentiero. Offre una vista meravigliosa sulla costa e sul promontorio.

spiaggia della marinella

fonte foto: tripadvisor.com

La spiaggia di Montecorice

A Montecorice si trovano ben due spiagge molto nominate, entrambe parte del Parco Nazionale del Cilento. Si tratta della spiaggia di Agnone e della spiaggia di Case del Conte. Sono entrambe località molto suggestive, caratterizzate da spiagge sabbiose e dorate, con un bellissimo mare azzurro e cristallino.

spiaggia montecorice

fonte foto: cilentocasavacanze.it

Leggi anche:

Le 10 spiagge più belle del Salento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook