Naturomania

Polpettine vegetali: miglio, verdure e curcuma

immagine

Vista la grande richiesta da parte di alcuni di voi di avere nuove ricette, semplici ma gustose, per cucinare cereali e legumi, ho deciso di condividere le due ricette di polpettine vegetali che utilizzo più spesso. Probabilmente all'origine avevo preso spunto da qualche blog dedicato alla cucina vegan ma nel corso del tempo le ho modificate e, volta per volta, le modifico ancora a seconda degli ingredienti che ho in casa e delle stagioni.

Le cucino spesso perché ci vuole poco tempo e il risultato è ottimo, soprattutto se le friggo ;-)!!! Iniziamo dalla prima ricetta, quella delle polpettine di miglio con verdure miste e curcuma.

POLPETTINE DI MIGLIO E VERDURE

Ingredienti:

Miglio 200 grammi

Verdure miste: a seconda della stagione uso porri, carote, zucchine, sedano, peperoni, patate, ecc. (molto dipende dai vostri gusti e dalle combinazioni che vi piacciono di più). La quantità è variabile, tendenzialmente comunque il miglio deve essere ben condito.

1 uovo (o in alternativa una maggiore dose di pangrattato nell'impasto)

Sale

Peperoncino (un po' piccantine sono ottime!!!)

Olio extravergine d'oliva

Curcuma un cucchiaino o più (se vi piacciono speziate), in alternativa potete utilizzare anche il curry

Pangrattato (dose da valutare in base alla più o meno compattezza del miglio e delle verdure dopo la cottura)

Preparazione:

Iniziate cuocendo il miglio a fuoco basso in acqua bollente e sale (ricordate una parte di miglio per due d'acqua in modo tale che una volta asciugata l'acqua sarà cotto anche il cereale). Nel frattempo preparate il soffritto con olio, cipolla e peperoncino e aggiungete poi le verdure che avete scelto a piccoli tocchettini e lasciate cuocere. Mescolate infine il miglio alle verdure ripassandolo un attimo in padella e poi unite uovo, curcuma (o le spezie che vi piacciono di più) e un po' di pangrattato. A questo punto assaggiate per vedere se manca un po' di sapore e in caso aggiungete sale, olio, pepe, ecc. Solitamente per far condensare meglio il composto, in modo tale che poi le polpettine non si rompano durante la cottura, metto a riposare e raffreddare il tutto per una ventina di minuti in frigo. Una volta ben freddo e abbastanza compatto tolgo il miglio dal frigo, formo delle piccole polpettine e le ripasso nel pangrattato. A questo punto a voi la scelta…potete friggerle in olio bollente oppure passarle in forno a 180° per 15/20 minuti (a seconda del forno) girandole almeno una volta. Se vi sembrano troppo secche potete spennellateci sopra un po' di olio extravergine.

Alla prossima ricetta

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !

Twitter: NaturoManiaBlog

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

Foodsharing: scambia il cibo invece di buttarlo
Gli esperti: "il 2013 sarà un anno caldissimo". Co...
 

Commenti 8

Ospite - bichi il 07 07 2013
pangrattato

sono allergica al lievito e ho sempre problemi ne sostituire il pangrattato, specialmente in ricette come questa dove ha un'importante funzione. sapete consigliarmi?

0
sono allergica al lievito e ho sempre problemi ne sostituire il pangrattato, specialmente in ricette come questa dove ha un'importante funzione. sapete consigliarmi?
NaturoMania il 08 07 2013

So' che esiste anche il pangrattato senza lievito...ma non so se è facile da reperire. Cmq tu che pane utilizzi? puoi sempre grattarlo tu stessa. Ad esempio comprando pane a lievitazione naturale, ovvero con pasta madre! Dovresti trovare qualche fornaio nella tua zona che lo produce...

0
So' che esiste anche il pangrattato senza lievito...ma non so se è facile da reperire. Cmq tu che pane utilizzi? puoi sempre grattarlo tu stessa. Ad esempio comprando pane a lievitazione naturale, ovvero con pasta madre! Dovresti trovare qualche fornaio nella tua zona che lo produce...:)
Ospite - bichi il 09 07 2013
grazie!

ci provo! mi sono abituata a vari tipi di gallette, occasionalmente posso consumare il pane col lievito di madre (non posso quindi panificare per il mio consumo), cerco di trovarlo e così ho finalmente risolto il problema in tante ricette!

0
ci provo! mi sono abituata a vari tipi di gallette, occasionalmente posso consumare il pane col lievito di madre (non posso quindi panificare per il mio consumo), cerco di trovarlo e così ho finalmente risolto il problema in tante ricette!
Ospite - isa il 12 09 2013

puoi usare la farina di mais al posto del pangrattato.

0
puoi usare la farina di mais al posto del pangrattato.
Ospite - serena il 07 07 2014

credo che anche la fecola di patate possa andar bene. (sempre se puoi consumarla)

0
credo che anche la fecola di patate possa andar bene. (sempre se puoi consumarla)
Ospite - Arianna il 19 11 2014

Ciao, quante polpette escono con queste dosi?

0
Ciao, quante polpette escono con queste dosi?
NaturoMania il 21 11 2014

15-20 dipende però dalla grandezza delle polpettine, se ti piacciono più o meno grandi!

0
15-20 dipende però dalla grandezza delle polpettine, se ti piacciono più o meno grandi! :)
Ospite - Grazia il 04 10 2015
Gluten free

Per sostituire farina e pangrattato per i celiaci?

0
Per sostituire farina e pangrattato per i celiaci?
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 22 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook