Eufrasia: l’erba degli occhi. Proprietà e come si utilizza

b2ap3_thumbnail_eufrasia.jpg

Quando si va al mare, in piscina o più semplicemente si hanno gli occhi particolarmente sensibili a fenomeni atmosferici come sole e vento, si può soffrire di lacrimazioni, arrossamenti, gonfiori, ecc. Ecco allora che una pianta in particolare può venirci in aiuto: l’eufrasia.

 

Non a caso questa pianta è conosciuta come “l’erba degli occhi” per le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie. Anche secondo la teoria delle segnature di Paracelso l'eufrasia è particolarmente indicata per la salute degli occhi, come suggerisce il suo aspetto esteriore che ricorda quello di un’iride.

Oltre alle proprietà antinfiammatorie che la rendono un rimedio naturale efficace per combattere i più comuni disturbi degli occhi, l’eufrasia ha anche doti antiallergiche. Perfetta quindi in quelle situazioni in cui gonfiori e arrossamenti oculari sono da imputare ad una allergia.

Infine si può usare questa pianta per decongestionare occhi e palpebre in caso di congiuntiviti infettive o orzaiolo.

COME SI UTILIZZA

Per utilizzare l’eufrasia ci sono diverse possibilità: si può preparare un decotto con un cucchiaio di erba secca (si trova in erboristeria) per ogni tazza d’acqua. Prepararlo è semplicissimo: portate ad ebollizione l'acqua con all'interno l'erba e lasciate bollire per 10/15 minuti, poi filtrate, lasciate raffreddare e infine applicate l'infuso con una garza sugli occhi per circa venti minuti oppure per un tempo minore ripetendo però l'applicazione 2/3 volte al giorno. L’eufrasia si sposa molto bene con la camomilla quindi potete preparare il vostro impacco per gli occhi anche mischiano le due piante insieme.

In alternativa c’è la tintura madre di eufrasia, bastano 4/5 gocce per 150 ml d’acqua tiepida da utilizzare ugualmente con una garza applicandola sugli occhi per circa 15/20 minuti.

In farmacia e erboristeria vendono anche dei pratici colliri monodose a base di eufrasia da utilizzare al bisogno, considerate però che anche il decotto una volta freddo può servire per dei lavaggi oculari.

Alla prossima
Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Vota:
#iostocondaniza. Cacciatori piu' pericolosi degli ...
Donne che con il loro coraggio hanno cambiato il c...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 27 Aprile 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram