Naturomania

Olio allo zenzero: come prepararlo e utilizzarlo

olio-allo-zenzero2


Lo zenzero è una spezia “calda” particolarmente preziosa nel periodo autunnale e invernale anche se, viste le sue proprietà (potete scoprirle qui) andrebbe mangiato tutto l'anno.

Un po’ come la curcuma, anche lo zenzero non fa parte della nostra tradizione alimentare e spesso non sappiamo come utilizzarlo in cucina. Se volete avere delle idee potete sperimentare qualcuna di queste 10 ricette in cui lo zenzero è protagonista!

Io vi propongo invece un olio allo zenzero, aromatico al punto giusto e perfetto per condire insalate, verdure crude e cotte, patate, pesce o altro. Provate il sapore e adattatelo al vostro gusto, scoprendo con cosa secondo voi si abbina meglio e poi utilizzatelo a piacere assecondando il vostro palato.

Vediamo come realizzarlo… Innanzitutto procuratevi una radice di zenzero, togliete la parte esterna e tagliatela a fettine sottili o (se volete che il sapore sia più intenso grattugiatela). La quantità che metterete nel barattolo con l’olio extravergine d’oliva (500 ml) varia a seconda che vogliate realizzare un olio dal sapore di zenzero più o meno forte. Generalmente si utilizzano 30-40 grammi, ma potete metterne anche meno se temete che il sapore sia troppo caldo e piccantino. Lasciate macerare lo zenzero insieme all’olio nel barattolo di vetro al buio per una settimana, agitandolo ogni giorno anche più volte. A questo punto potete utilizzare l’olio e avete due possibilità: filtrarlo prima, oppure lasciare anche i pezzettini di zenzero (soprattutto se l’avete grattugiato) per arricchire i vostri piatti!

Rischio botulino? Come tutte le conserve sott'olio anche questa preparazione a base di zenzero potrebbe non essere immune dal rischio botulino. Il modo migliore per scongiurare il rischio è quello di congelare l'olio prima di consumarlo. Secondo gli ultimi dati diramati dall'Istituto Superiore della Sanità però i casi di botulino in Italia sono ormai davvero molto rari, si parla di 20 persone intossicate all'anno di cui solo 5 con conseguenze mortali.

Lo zenzero è una spezia preziosa anche per il benessere di corpo e capelli, insieme all’olio di sesamo infatti si può realizzare un ottimo olio da massaggio anti-tensione per i muscoli ma anche antiforfora e rinforzante per i capelli.

Alla prossima
Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

LEGGI ANCHE:

- Olio alla curcuma, per uso alimentare e cosmetico: proprietà e come realizzarlo

- Zenzero: tutte le proprietà e i trucchi per valorizzarne i benefici

Obsolescenza programmata: anche in Italia una prop...
Satellite Goce: lo schianto sulla Terra tra oggi e...
 

Commenti 9

Perchè no?...

Ho scoperto da poco sia la curcuma che lo zenzero per salute, ed avendo imparato quanto mi piacciano le spezie, per la prima volta ho deciso di usare il prodotto in polvere anzichè in capsule come integratore! Meglio tardi che mai...
Stavo accingendomi a preparare l'olio alla curcuma quando ho letto quest'ultimo articolo e mi sono chiesta: sarebbe un'idea poi così malvagia fare un olio composito con le due spezie insieme??? Cosa mi dice l'esperta? I due gusti si sposeranno?
Io già li uso comunque entrambi come condimento praticamente su tutti i piatti, ormai rigorosamente e felicemente vegani, quindi... che ne pensa???
Grazie per tutto
Gabriella

0
Ho scoperto da poco sia la curcuma che lo zenzero per salute, ed avendo imparato quanto mi piacciano le spezie, per la prima volta ho deciso di usare il prodotto in polvere anzichè in capsule come integratore! Meglio tardi che mai... Stavo accingendomi a preparare l'olio alla curcuma quando ho letto quest'ultimo articolo e mi sono chiesta: sarebbe un'idea poi così malvagia fare un olio composito con le due spezie insieme??? Cosa mi dice l'esperta? I due gusti si sposeranno? Io già li uso comunque entrambi come condimento praticamente su tutti i piatti, ormai rigorosamente e felicemente vegani, quindi... che ne pensa??? Grazie per tutto Gabriella
NaturoMania il 18 11 2013

Oddio insieme non so quanto possano stare bene a livello di gusto, intendo... però visto che già li usi combinati puoi provare magari utilizzando un po' meno olio! Fammi sapere

0
Oddio insieme non so quanto possano stare bene a livello di gusto, intendo... però visto che già li usi combinati puoi provare magari utilizzando un po' meno olio! Fammi sapere :D
Ospite - Marta il 11 07 2014
Botulino?

Salve, ma con questa preparazione non c'è il rischio botulino?

0
Salve, ma con questa preparazione non c'è il rischio botulino?
NaturoMania il 14 07 2014

Direi proprio di no, tra l'altro lo zenzero ha doti antibatteriche...

0
Direi proprio di no, tra l'altro lo zenzero ha doti antibatteriche...
Ospite - Marta il 16 07 2014

Direbbe o ne è sicura? Perchè ovunque cerchi informazioni al riguardo leggo "sono a rischio gli olii aromatizzati con prodotti umidi e non acidificati, come ad esempio aglio, erbe fresche, peperoncino, zenzero". Adoro lo zenzero, ne ho a disposizione di fresco ma vorrei essere sicura prima di farlo. Grazie

0
Direbbe o ne è sicura? Perchè ovunque cerchi informazioni al riguardo leggo "sono a rischio gli olii aromatizzati con prodotti umidi e non acidificati, come ad esempio aglio, erbe fresche, peperoncino, zenzero". Adoro lo zenzero, ne ho a disposizione di fresco ma vorrei essere sicura prima di farlo. Grazie
NaturoMania il 17 07 2014

Per essere completamente sicura di evitare il rischio botulino dovrebbe preparare l'olio e subito dopo congelarlo! oppure aggiungere alla preparazione aceto e/o sale che però non si sposano bene. Adesso aggiungo questa informazione nell'articolo se qualcuno si ponesse la stessa domanda ma è bene anche sottolineare che secondo gli ultimi dati diramati dall'Istituto Superiore della Sanità a fine giugno 2014 i casi di intossicazione da botulino sono rarissimi in Italia si parla di 20 casi l'anno di cui fortunatamente solo 5 mortali.

0
Per essere completamente sicura di evitare il rischio botulino dovrebbe preparare l'olio e subito dopo congelarlo! oppure aggiungere alla preparazione aceto e/o sale che però non si sposano bene. Adesso aggiungo questa informazione nell'articolo se qualcuno si ponesse la stessa domanda ma è bene anche sottolineare che secondo gli ultimi dati diramati dall'Istituto Superiore della Sanità a fine giugno 2014 i casi di intossicazione da botulino sono rarissimi in Italia si parla di 20 casi l'anno di cui fortunatamente solo 5 mortali.
Ospite - Marta il 18 07 2014

Grazie

0
Grazie :)
Ospite - R.B il 29 05 2015
Errore

La tossina botulinica viene distrutta dalle alte temperature, quindi chi consuma gli alimenti conservati in casa dovrebbe bollirli per almeno 10 minuti prima di consumarli, affinché siano perfettamente sicuri. Ergo congelare l'olio non e' la procedura corretta.

0
La tossina botulinica viene distrutta dalle alte temperature, quindi chi consuma gli alimenti conservati in casa dovrebbe bollirli per almeno 10 minuti prima di consumarli, affinché siano perfettamente sicuri. Ergo congelare l'olio non e' la procedura corretta.
Ospite - Cinzia il 10 11 2016
olio allo zenzero

Buonasera, sono interessata all'olio allo zenzero da massaggio e per capelli, ma non riesco a trovare la ricetta. quando clicco sul link non mi trova la pagina.

Chiedo se gentilmente potete inviarmela o dove/come reperirla.

Grazie

0
Buonasera, sono interessata all'olio allo zenzero da massaggio e per capelli, ma non riesco a trovare la ricetta. quando clicco sul link non mi trova la pagina. Chiedo se gentilmente potete inviarmela o dove/come reperirla. Grazie
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 17 Novembre 2018
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram