L’orto ti fa bella: scrub all’arancia

foto 732 20130127 213842

Oggi ho deciso di pubblicare la ricetta per uno scrub anticellulite davvero facile e alla portata di tutti, ma molto efficace nella sua semplicità. Vi bastano un’arancia, del sale fino e cinque minuti di pazienza per prepararlo.

L’idea mi è venuta quando ho visto un prodotto molto simile in vendita in profumeria a più di 10 euro: perché non prepararlo in casa spendendo pochissimo?

Non ho preparato un video tutorial per questa ricetta perché è di una facilità disarmante. Lavate accuratamente l’arancia e asciugatela. Grattugiate la buccia, versatela in un barattolo e aggiungete tre cucchiai di sale fino. Mescolate con cura, finché la buccia e il sale non si saranno amalgamati per bene. Utilizzate lo scrub sotto la doccia, prelevandone una piccola quantità da massaggiare con movimenti circolari sulla pelle bagnata.

Il sale è esfoliante, drenante e riattiva la circolazione, mentre la buccia dell’arancia è ricca di olio essenziale che aiuta a combattere proprio la pelle a buccia d’arancia. Un ottimo alleato contro la ritenzione idrica è anche il limone, quindi potete sostituirlo all’arancia. Scegliete agrumi biologici e non trattati, dato che utilizzerete la buccia. Per quanto riguarda il sale, usate quello integrale; io ho scelto quello rosa dell’Himalaya, un sale marino integrale naturale che apre i pori e aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso, ma potete utilizzare anche il sale bianco (quello di Cervia è ottimo) o il sale del Mar Morto.

Lo scrub si conserva a lungo senza bisogno di aggiungere nessun tipo di conservante e potete tenerne da parte un po’ da usare in cucina, ma senza esagerare altrimenti perderete miseramente la battaglia contro la cellulite! L’arancia avanzata invece mangiatela, non solo per evitare sprechi, ma anche perché la cellulite si combatte prima di tutto a tavola!

Schar

12 ricette senza glutine dall’antipasto al dolce

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

tuvali
seguici su Facebook