b2ap3_thumbnail_63749.jpg

Ceretta allo zucchero: come farla in casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Finalmente è arrivata l’estate e insieme al sole, ai vestiti corti e leggeri e ai bagni in piscina, torna puntuale la battaglia ai peli superflui.

Tra i tanti metodi più o meno naturali che abbiamo per depilarci, ce n’è uno ecologico, economico e semplice, da preparare in casa: la ceretta allo zucchero, o sugaring. L’avete già provata?

Si trovano molte ricette in rete; io utilizzo questa versione:

  • 200 g di zucchero
  • 50 g di succo di limone
  • 50 g di acqua

Mescolate tutti gli ingredienti in un pentolino, mettete sul fuoco e fate cuocere per circa 20-25 minuti. La ceretta deve diventare di un colore ambrato simile al miele ed è più semplice capire quando è pronta se si utilizza zucchero bianco; attenzione a non bruciarla, altrimenti poi non strapperà.

Una volta cotta, togliete dal fuoco, travasate la cera in un barattolo di vetro e lasciatela raffreddare prima di utilizzarla (fate attenzione a non scottarvi). Dovrete ottenere una pasta malleabile che applicherete sulla pelle senza utilizzare strisce: questa ceretta infatti si stende sulla pelle con le mani o con un bastoncino e si strappa nel senso di crescita del pelo (o contropelo se i vostri peli sono particolarmente resistenti). I residui di cera si risciacquano facilmente con acqua calda e la pelle resterà liscia e morbida. Quando avrete terminato di depilarvi, potrete conservare la cera nel barattolo ben chiuso e riscaldarla a bagnomaria la volta successiva.

Può darsi che la cera non vi riesca al primo tentativo: non mollate e riprovate, perché ne vale la pena.

Se proprio non riuscite ad ottenere la consistenza giusta nemmeno dopo varie prove, potete acquistarla già pronta; chiaramente il prezzo sarà più elevato, ma il prodotto è ugualmente naturale e ecologico e vi garantisco che è efficace allo stesso modo.

Con questo tipo di ceretta difficilmente vedrete comparire fastidiosi peli incarniti o sottopelle ma se dovesse succedere, la volta successiva procedete con uno scrub a base di zucchero e limone o zucchero e olio qualche ora prima di depilarvi: bastano due cucchiai di zucchero (bianco o di canna) mescolati a uno o due cucchiai di olio di oliva o girasole oppure al succo di mezzo limone.

Voi avete mai preparato la sugaring? Vi siete trovate bene? Quale ricetta usate?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook