Salsa Guacamole: la ricetta originale e 5 varianti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Salsa guacamole: la ricetta originale dell'amatissima salsa messicana a base di avocado e altre 5 varianti sfiziose da provare in casa per arricchire i vostri antipasti e altre pietanze

La salsa guacamole è una specialità a base di avocado e lime, originaria del Messico, ma apprezzata in tutto il mondo. Preparare in casa il guacamole è molto semplice, visto che la ricetta non prevede la cottura. Basta avere a disposizione degli avocado maturi. Se potete, cercate gli avocado italiani nel banco della frutta. Grazie alla preparazione casalinga, eviterete di acquistare prodotti confezionati che possono contenere coloranti, conservanti o altri ingredienti indesiderati.

Si tratta di una salsa molto versatile, buonissima da gustare anche semplicemente sul pane. Vi proponiamo la ricetta originale messicana e altre 5 varianti da preparare in pochissimi minuti.

Leggi anche: Salsa di avocado

Come fare il guacamole: la ricetta originale

guacamole ricetta originale

@tonobalaguer/123rf

Per preparare la salsa guacamole secondo la ricetta originale messicana servono solo 4 ingredienti. Si tratta di una ricetta di base che potrete arricchire con le vostre spezie e condimenti preferiti, come vi suggeriamo in seguito. Ecco gli ingredienti per preparare la salsa guacamole originale:

  • 4 avocado
  • 2 lime
  • 1 peperoncino piccolo dolce (facoltativo)
  • 1 pizzico di sale

Dividete gli avocado a metà e estraete il nocciolo. Sbucciate il frutto, prelevate la polpa, tagliatela a dadini e schiacciatela con la forchetta in una ciotola fino a formare una purea. Grattugiate una piccola parte di scorza di lime, spremete i frutti, unite il peperoncino tritato e aggiungete il tutto alla purea di avocado. Non vi resta che mescolare bene per amalgamare (in alternativa potete  usare un mixer a immersione) e ultimare la vostra salsa guacamole fatta in casa.

Come mangiare il guacamole

Come gustare la guacamole? In Messico e nei Paesi dell’America Latina questa deliziosa salsa viene utilizzata per accompagnare principalmente i Nachos (triangoli di farina di mais) e le tortillas (sottili sfoglie di farina di mais bianco che ricordano le nostre piadine), ma può essere usata per arricchire tante altre pietanze.

Guacamole: gli abbinamenti più sfiziosi

bruschette con guacamole

@funandrejss/123rf

La salsa guacamole è molto versatile in cucina e si presta a diversi abbinamenti sfiziosi, oltre a quello tradizionale con Nachos e tortillas. Qualche esempio? Potete spalmarla sulle bruschette di pane (insieme ai pomodorini), sui burger vegetali o usarla per accompagnare i grissini, arricchire piadine, antipasti e finger food. Consigliatissima anche per rendere più gustose e fresche le vostre insalate, specialmente in estate.

Come conservare la salsa guacamole

Se non consumate il guacamole dopo averlo preparato, potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni al massimo coperto riponendola in un contenitore a chiusura ermetica. In alternativa potete congelarlo in freezer e usarlo entro circa 3 mesi.

Guacamole: le alternative alla ricetta tradizionale

Salsa guacamole allo yogurt

A partire dalla ricetta di base, potrete ottenere una salsa guacamole più ricca, ad esempio grazie all’aggiunta dello yogurt. Per prepararlo vi consigliamo di usare lo yogurt greco, a cui dovrete aggiungere l’avocado maturo, 1 spicchio d’aglio, succo di lime, pepe, peperoncino e cumino. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere la consistenza desiderata per la salsa e regolatevi con la quantità delle spezie a seconda dei vostri gusti. Per versione vegan, sostituite lo yogurt vegetale allo yogurt greco.

Salsa guacamole al pomodoro

Per preparare la salsa guacamole al pomodoro vi serviranno 2 avocado, 1 pomodoro maturo, 1 peperoncino jalapeno, 2 cucchiai i cipolla tritata, 1 spicchio d’aglio tritato (facoltativo), succo di lime o di limone, sale e pepe. Dopo aver prelevato la polpa dell’avocado, schiacciatela con la forchetta e unite a poco a poco gli altri ingredienti per arricchirla e insaporirla.

Salsa guacamole alle cipolle rosse

Potrete arricchire la vostra salsa guacamole con le cipolle rosse. Vi serviranno 2 o 3 avocado maturi, ½ cipolla rossa tritata, coriandolo, sale, 1 peperoncino, 3 cucchiai di succo di lime. Potete decidere di non aggiungere il peperoncino se non volete una salsa piccante. Tritate la cipolla, schiacciate la polpa di avocado e unite gli altri ingredienti.

Salsa di avocado

Un’altra sfiziosa ricetta è la salsa di avocado, deliziosa alternativa alla classica maionese. Per prepararla avete bisogno di 1 avocado maturo, 1 pezzettino d’aglio, 1 punta di cucchiaino di curcuma in polvere, 1 pizzico di sale e 2 cucchiaini di olio evo. Questa salsa è perfetta per arricchire insalate e burger vegetali.

QUI trovate la ricetta completa da seguire passo passo.

Salsa guacamole alle olive

Per preparare la salsa guacamole alle olive vi serviranno: 2 o 3 avocado morbidi e maturi, 2 spicchi d’aglio, il succo di 1 limone, un filo d’olio extravergine d’oliva, sale, una manciata di olive nere. Tritate gli spicchi d’aglio e le olive, quindi unite il tutto alla polpa di avocado già schiacciata e condita con l’olio e il succo di limone. Potete decorare la salsa con delle olive intere.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook