Ossido di etilene: Coop richiama diversi lotti di crostata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sospetta contaminazione da ossido di etilene: scatta il ritiro dai supermercati Coop di alcuni lotti di crostata alla ciliegia a marchio Lago

La ricetta del porridge senza cottura

La nota catena di supermercati Coop sta richiamando alcuni lotti di crostata con confettura di ciliegia a marchio Lago Group. A far scattare il ritiro dagli scaffali la sospetta contaminazione da ossido di etilene, il pericoloso pesticida che sempre più spesso finisce sulle nostre tavole.

Il dolce in questione è venduto in confezioni da 350 grammi ed è prodotto in via Roma 24, a Galliera Veneta (in provincia di Padova). 

I lotti interessati dal richiamo 

Questi i lotti richiamati in via precauzionale: 

  • L.21091; scadenza: 15/12/21
  • L.21140; scadenza: 31/01/22
  • L.21163; scadenza: 15/02/22

Già lo scorsa estate un altro lotto di crostata di ciliegie – sempre a marchio Lago Group – era stato ritirato da Coop, sempre per sospetta presenza di ossido di etilene.

Coop invita i consumatori a riconsegnare i lotti acquistati al punto vendita. Inoltre, per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente il produttore al numero 049 9475511

Lago Group ha precisato che, non essendo possibile stabilire un livello di esposizione sicuro per i consumatori, sono stati richiamati tutti i lotti in cui è stata rilevata la presenza di ossido di etilene superiore ai limiti di legge, indipendentemente dal livello effettivo di presenza nel prodotto finale.

Appena ricevuta comunicazione dal nostro fornitore di farcitura di ciliegia di presenza nell’additivo di ossido di etilene superiore ai limiti di legge abbiamo immediatamente provveduto a effettuare una tracciabilità per identificare i prodotti interessati ed effettuare il ritiro preventivo per continuare a garantire la sicurezza e la qualità ai nostri clienti – ha fatto sapere Francesco De Marco, Chief Commercial Officer di Lago Group.Ci scusiamo per il disagio arrecato e desideriamo rassicurare sulla qualità dei nostri prodotti.” 

Seguici su TelegramInstagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Coop 

Leggi tutti i nostri articoli sulle allerte alimentari:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook