Confettura di pomodori datterini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Confettura di pomodorini datterini, la ricetta di una conserva fatta in casa da gustare con pane bruscato o formaggi stagionati. Un modo dolce e goloso per conservare e gustare i pomodori tutti l’anno.

La preparazione di questa marmellata di pomodori è davvero molto semplice: basterà far macerare i pomodori datterini con dello zucchero per poi cuocerli dolcemente fino a far addensare il tutto. Per la riuscita di questa preparazione casalinga è opportuno sanificare anzitempo i barattoli di vetro, che ricordiamo, dovranno avere le capsule nuove; per maggiori chiarimenti è opportuno

 

leggere il nostro tutorial su come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa.
La scelta dei pomodori è un altro aspetto degno di nota, questi infatti dovranno essere rigorosamente freschi e di stagione, possibilmente nostrani e a Km zero.

Una volta pronta, la confettura di pomodorini dovrà essere conservata in dispensa, dopo l’apertura però andrà riposta in frigorifero per un massimo di due/tre giorni e, per evitare sprechi alimentari, vi esortiamo ad utilizzare dei piccoli barattoli in modo da riuscire a consumarla a stretto giro.

Ingredienti

  • 500 gr di pomodori datterini
  • 180 gr di zucchero integrale di canna
  • 3 barattoli da 15 cl sanificati

  • Tempo Preparazione:
    1100 minuti
  • Tempo Cottura:
    90 minuti circa
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 3 barattoli da 15 cl
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare la confettura di pomodorini datterini: procedimento

 

  • Lavare accuratamente i pomodori, tagliarli a pezzettini, mescolarli in una ciotola capiente insieme allo zucchero e lasciar macerare per un paio d’ore mescolando ogni tanto,
confettura datterini 1
  • mettere tutto in una pentola dal fondo spesso e cuocere a fuoco dolce mescolando ogni tanto per circa novanta minuti,
confettura datterini 2
  • la confettura di pomodorini datterini sarà comunque pronta quando, mescolandola, non si allargherà più sul fondo della pentola,
  • a cottura ultimata riempire con la confettura i barattoli in precedenza sanificati,
  • chiuderli avvitandoli con le capsule e procedere con la pastorizzazione.
confettura datterini 3

Come conservare la confettura di pomodori datterini:

La confettura di pomodori datterini dotrà essere riposta in dispensa al riparo dalla luce solare; una volta aperta dovrà essere conservata in frigorifero e dovrà essere consumata entro un paio di giorni.

confettura datterini 4

Ti potrebbero interessare anche altre:

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook