baobab albero

Il baobab è un albero straordinario. È uno degli alberi più maestosi del mondo e i suoi frutti sono ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute (e per la bellezza). Forse avete già sentito parlare del baobab come di un albero in grado di offrire cibo e riparo a un intero villaggio, ma in pochi conoscono e apprezzano i suoi usi e i benefici.

Il nome scientifico del baobab è Adansonia, termine che indica un genere di piante appartenente alla famiglia delle Bombacaceae. Il termine baobab è molto antico, è presente da secoli nelle lingue africane e probabilmente è legato all’arabo con il significato di ‘padre di molti semi’.

Il baobab riesce a trattenere nel suo tronco centinaia di litri d’acqua per fare fronte ai periodi di siccità. Produce frutti commestibili. Anche le foglie del baobab si possono mangiare. Troviamo il baobab in Africa e in Australia, dove sono presenti specie differenti di questo albero. Il baobab è il simbolo nazionale del Madagascar. Il baobab è uno degli alberi più longevi del mondo, è un simbolo di fertilità e di lunga vita.

Scopriamo quali sono le proprietà, i benefici e gli utilizzi del baobab.

Baobab, proprietà

La polpa del frutto e le foglie del baobab sono ricche di proprietà benefiche. Vengono utilizzate tradizionalmente come alimento e come rimedio naturale. La parte più utilizzata del baobab è la polpa del frutto che presenta proprietà utili per il metabolismo, per l’intestino e per la pelle.

Il frutto del baobab è una fonte di vitamine. Contiene soprattutto vitamina C ma anche vitamine del gruppo B. È importante sia come fonte di fibre che per il suo contenuto di amminoacidi essenziali e di ferro.

Inoltre il baobab ha proprietà antisettiche, antibatteriche e antinvecchiamento. L’azione del baobab ci aiuta a mantenerci giovani e in salute a lungo. È ottimo anche in caso di diarrea.

Riassumiamo le proprietà del baobab, con particolare riferimento alla polpa del suo frutto.

  • È una fonte di vitamina C
  • Contiene vitamine del gruppo B
  • Fornisce amminoacidi essenziali
  • Contiene molte fibre
  • È ricco di antiossidanti
  • È una fonte di ferro
  • Fonte di acidi grassi essenziali
  • Proprietà antinfiammatorie
  • Proprietà antibatteriche
  • Proprietà antisettiche
  • Proprietà antinvecchiamento
  • Proprietà disintossicanti
  • Proprietà depurative
  • Proprietà antidiarroiche

Baobab, benefici

Il baobab attraverso la polpa del frutto aiuta il nostro organismo a contrastare l’azione dei radicali liberi che causano la degenerazione dei tessuti del nostro organismo e della nostra pelle.

Essendo ricco di fibre, il frutto del baobab è benefico per l’intestino perché ne favorisce il corretto funzionamento e la regolarità. Inoltre le fibre sono importanti perché aiutano l’organismo a eliminare ciò che non serve e a espellere tossine e sostanze indesiderate. Possiamo parlare del frutto del baobab come di un alimento detox.

Nell’alimentazione le fibre sono importanti perché contribuiscono ad abbassare il colesterolo e a regolare i livelli degli zuccheri nel sangue. La polvere di baobab migliora le difese immunitarie.

Riassumiamo i benefici del baobab.

  • È benefico per l’intestino
  • Favorisce il metabolismo
  • Fa bene alla pelle
  • Previene l’invecchiamento
  • Protegge e depura il fegato
  • Depura l’organismo
  • Elimina le tossine
  • Migliora le difese immunitarie
  • È un frutto energizzante
  • Aiuta a combattere lo stress
  • Aiuta a contrastare l’anemia

Baobab, i mille usi

Come viene utilizzato il baobab? Del baobab si utilizzano soprattutto la polpa del frutto e le foglie a livello alimentare, perché sono commestibili. Le popolazioni dei luoghi dove il baobab è presente se ne nutrono in modi diversi. Anche i semi del baobab sono utilizzabili per l’alimentazione  e in cucina.

frutto baobab

La polpa del frutto di baobab si disidrata naturalmente dopo la maturazione e viene ridotta in polvere. La polvere di baobab è il formato di questo frutto e rimedio naturale che possiamo trovare più facilmente in vendita.

  • Il baobab australiano è da sempre una fonte di cibo per gli aborigeni, oltre che di acqua.
  • Le foglie del baobab vengono utilizzate tradizionalmente a scopo medicinale.
  • I semi del baobab si usano per addensare le zuppe e per preparare condimenti.
  • Dai semi del baobab si estrae un olio vegetale.
  • Le foglie sono commestibili e si usano in cucina in molti modi ad esempio per preparare una zuppa.
  • Dai frutti del baobab si ottiene la polvere di baobab, che viene utilizzata e commercializzata come superfood.
  • La polpa del frutto di baobab è commestibile e la si mangia soprattutto a colazione, ad esempio nel latte o nel porridge, ma la si può mangiare anche così com’è.
  • Il baobab è anche una fonte di fibre tessili, tinture vegetali e carburante.
  • Il baobab viene utilizzato come rimedio naturale per i problemi della pelle.
  • Viene utilizzato come rimedio naturale per eritemi e scottature solari.
  • La polvere di baobab si usa come ingrediente per torte, gelati, budini, frullati, pane, cous cous, yogurt, biscotti, muffin.

Polvere di baobab

Siamo lontani dall’Africa e dall’Australia dunque non abbiamo a disposizione i frutti di baobab da raccogliere e gustare. La polpa del frutto di baobab dopo la maturazione si disidrata naturalmente.

polvere baobab

In Europa e altrove nel mondo viene venduta come polvere di baobab, un superfood e un integratore naturale benefico per la nostra salute, in particolare per il fegato e per l’intestino. Si tratta di un prodotto alimentare composto da polpa del frutto del baobab disidratata e ridotta in polvere che consumata regolarmente può aiutare diverse funzioni dell'organismo a lavorare meglio e a regolarizzarsi. 

Polvere di baobab, calorie

Il baobab è un frutto energetico e mediamente calorico. A 100 grammi di polvere di baobab disidratato corrispondono 220 calorie, con riferimento a baobab in polvere proveniente da agricoltura biologica.

Polvere di baobab, valori nutrizionali

I seguenti valori nutrizionali corrispondono a 100 grammi di polvere di baobab.

  • Grassi 2,2
  • di cui acidi grassi saturi 1,3 g
  • Carboidrati 18,8 g
  • di cui zuccheri 17,3 g         
  • Fibre 58,1 g  
  • Proteine 2,2 g
  • Sale 0,00 g
  • Ferro 12,2 mg

Baobab, dosi e controindicazioni

Le dosi consigliate per la polvere di baobab sono di 2 cucchiai da cucina (circa 18 g). Queste dosi forniscono circa il 15% del fabbisogno giornaliero consigliato di ferro. Il baobab non presenta particolari controindicazioni ma è sempre meglio confrontarsi con il proprio medico in caso di gravidanza, allattamento e cure farmacologiche.

Baobab, dove trovarlo

La polvere di baobab si trova soprattutto negli shop online ma possiamo anche provare a cercarla in erboristeria, nei negozi di prodotti biologici e nei negozi di prodotti alimentari etnici, soprattutto africani. Vi consigliamo di cercare baobab biologico macinato in polvere.

Marta Albè

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram