lupini

Sapevate che dai lupini si ottiene una farina molto versatile, saporita e senza glutine? Il lupino è un alimento dalla storia molto antica. È tipico del Mediterraneo e del Sud America. Ne furono trovate tracce sia nelle piramidi degli Egizi che nelle tombe dei Maya.

In passato i lupini venivano coltivati sia per l'alimentazione umana ma anche per usi terapeutici e per il pascolo. La farina di lupini tende a mantenere le proprietà dell'alimento integro di partenza.

Il lupino è un legume che per molto tempo ha fatto parte dell'alimentazione povera per poi diventare un prodotto tipico regionale, reperibile nelle bancarelle delle fiere di paese. Ora la riscoperta dei lupini e della farina di lupini sta riportando in voga il suo utilizzo, soprattutto per la preparazione di piatti senza glutine, vegetariani o vegani.

Proprietà e benefici della farina di lupini

La farina di lupini – come i lupini stessi – rappresenta una fonte vegetale di proteine. La farina di lupini contiene sali minerali come il ferro e il potassio. Come altri legumi presenta un contenuto di vitamine del gruppo B, con particolare riferimento alla vitamina B1.

Dato che i lupini sono uno dei legumi più ricchi di proteine, ecco che utilizzare la farina di lupini in cucina permette di arricchire le fonti delle stesse presenti nella nostra alimentazione. Dal punto di vista della salute, i lupini sarebbero in grado di ridurre il colesterolo e di prevenire malattie come ipertensione e diabete.

Per quanto riguarda i dati specifici, è importante sottolineare che la farina di lupini è composta per il 43% da proteine. Dunque 100 grammi di farina di lupini contengono 43 grammi di proteine. Il dato è pari – anzi, è di poco superiore – a quello della soia (40,8% di proteine su 100 grammi di farina di soia) ed è paragonabile al quantitativo di proteine presenti nella carne o nelle uova.

I lupini e la farina di lupini presentano un basso contenuto di fitati, cioè di quelle sostanze che riducono la biodisponibilità di sali minerali importanti come lo zinco e il calcio. La farina di lupini è un importante concentrato proteico e ha un gusto gradevole in grado di arricchire numerosi piatti, dai burger vegetali alla pasta fatta in casa.

La farina di lupini è ricca di fibre che tendono ad assorbire acqua e a rendere gli impasti più fragranti e leggeri. Ha una funzione emulsionante che facilita la preparazione di impasti che contengono grassi. Contiene proteine particolari che aiutano a ridurre la colesterolemia e la glicemia. Questa farina è povera di carboidrati ed è un importante fonte di fibre. Abbassa l'indice glicemico dei prodotti a cui viene aggiunta, mentre ne aumenta il contenuto di proteine e di fibre.

Usi della farina di lupini

La farina di lupini si ottiene dalla macinazione dei lupini essiccati e leggermente tostati. Viene utilizzata soprattutto per la preparazione di prodotti da forno sia dolci che salati. La potrete impiegare in misura variabile dal 10% al 30% all'interno dell'impasto nella preparazione del pane in abbinamento alla farina di frumento.

Potrete usare la farina di lupini per:

1) Arricchire l'impasto del pane fatto in casa
2) Variare la preparazione della pasta fresca, come tagliatelle e gnocchi
3) Preparare prodotti da forno salati come cracker e grissini
4) Rendere compatto l'impasto di burger, polpette e cotolette vegetali
5) Preparare pastelle e panature
6) Variare l'impasto delle torte salate
7) Preparare una farinata sostituendo la farina di ceci
8) Preparare impasti originali per torte, muffin, plumcake e biscotti
9) Addensare zuppe e vellutate
10) Preparare piadine e focacce fatte in casa in abbinamento ad altre farine

Conoscete altri usi della farina di lupini?

Dove trovare la farina di lupini

La farina di lupini non è ancora un prodotto comune nei supermercati convenzionali. Potrete trovare la farina di lupini nei negozi di prodotti biologici, nelle erboristerie, nei punti vendita dedicati all'alimentazione naturale, nei negozi di prodotti senza glutine e negli shop online di alimenti naturali e bio.

Marta Albè

Fonte foto: dietaland.com

Leggi anche:

Farina di ceci: prorpietà, usi e come farla da soli

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram