penne rigate ritirate

Nuova allerta alimentare. Tracce di soia non dichiarate nell'etichetta della pasta. Con questa motivazione, Lidl ha richiamato le pennerigate perché potrebbero scatenare reazioni nei soggetti allergici.

La pasta ritirata è quella marchiata “Combino” e il ritiro riguarda le penne rigate da 1 kg. Si tratta di pasta di semola di grano duro prodotto da Pasta Zara Spa nello stabilimento di Rovato (BS).

In particolare, il lotto richiamato è il numero L701508(B), caratterizzato da EAN 2005 8012 e data di scadenza 12/04/2019.

Precisa Lidl che il prodotto è stato venduto solo nelle filiali in cui è esposto il cartello relativo, nelle seguenti regioni: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto:

“A scopo precauzionale, Pasta Zara invita i consumatori allergici alla soia a non consumare il prodotto e a riportarlo al punto vendita per il rimborso, anche senza presentazione dello scontrino. Tutte le persone che non sono allergiche alla soia possono invece consumare il prodotto”.

richiamo lidl pasta

LEGGI anche:

Per informazioni è possibile chiamare il numero verde di Lidl Italia Srl 800 48 00 48

Francesca Mancuso

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog