Naturasì ritira farina di mais. Possibile presenza di micotossine

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuova allerta alimentare. Naturasì ha ritirato dai propri punti vendita la farina di mais Ottofile per la possibile presenza di micotossine

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Nuova allerta alimentare. Naturasì ha ritirato dai propri punti vendita la farina di mais Ottofile per la possibile presenza di micotossine.

Il prodotto in questione è la farina di mais ottofile da 500g di Linea attiva, con date di scadenza 30 dicembre 2017 e 13 dicembre 2017, prodotta nello stabilimento di A.S.T.R.A. BIO SRL UNIPERSONALE, a Casteldidone (CR).

Dopo il richiamo del pane bio, NaturaSì ritira dunque un nuovo prodotto, a tutela dei consumatori. La possibile presenza di micotossine infatti potrebbe essere dannosa per la salute umana.

Per questo si provvede al ritiro dagli scaffali dei supermercati.

farina di mais naturasi

Se l’avete acquistata, non consumatela e riportatela in negozio:

“Tutti gli acquirenti che hanno il prodotto in casa possono restituirlo al proprio negoziante che provvederà a rimborsarlo e a chiarire eventuali dubbiassicura NaturaSì.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook