Energy Drink: quanto fanno male alla salute dei giovani le bevande energetiche?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sul fatto che le bevande energetiche fossero tutt’altro che salutari un dubbio era sorto un po’ a tutti. Ma oggi arriva la conferma: gli energy drink, tanto di moda fra gli adolescenti di tutto il mondo (o quasi), sono pericolosi non solo per le persone con pressione alta o glicemia, anche per i giovani sani, che svolgono una vita normale.

A metterlo nero su bianco è la rivista “Pediatrics”, che ha reso noto uno studio in cui sono state analizzate le abitudini di consumo di queste bevande e gli effetti sulla salute dei più giovani.

Secondo i risultati forniti studio, tra il 30 e il 50% degli adolescenti e dei giovani adulti consuma queste bevande, che quasi sempre contengono dosi eccessive di caffeina.

L’alta concentrazione di questa sostanza eccitante provoca – proprio per l’eccessiva quantità – effetti indesiderati, come palpitazioni cardiache, attacchi epilettici, infarti e anche morte improvvisa. Secondo lo studio sugli Energy drink, dei 5.448 casi di overdose di caffeina registrati negli Stati Uniti nel 2007, il 46 % ha visto coinvolti giovani di età inferiore ai 19 anni.

Noi scoraggiamo l’uso di queste bevande da parte di bambini e adolescenti – ha fatto sapere Stephen Lipshultz, autore dello studio – inoltre dovrebbero essere messe in campo leggi più restrittive sul contenuto di caffeina e una più accurata sorveglianza tossicologica“.

Intanto, l’Assessore alla Salute del Comune di Milano, Gianpaolo Landi di Chiavenna, ha dichiarato di voler commissionare agli specialisti dell’Istituto Superiore di Sanità, uno studio e una campagna di sensibilizzazione sugli energy drink:
È importante richiamare l’attenzione sulle conseguenze di un’assunzione eccessiva di queste bevande che, se anche in sé non sono dannose, in una certa quantità possono avere un ruolo negativo nella dieta di un adolescente”.

Insomma, per tirarsi su non è meglio un buon caffè o uno smoothie ricco di vitamine?

Vai allo studio pubblicato su Pediatrics

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook