Lidl eletto miglior supermercato del 2023 in Francia, ma i consumatori la pensano davvero così?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per l'undicesimo anno consecutivo, Lidl trionfa in Francia al concorso "Meilleure chaîne de magasins 2023", conquistando il titolo di migliore catena nella categoria super e ipermercati (ma non solo). C'è chi però mette in dubbio che sia esattamente così...

Questo mese, in Francia, sono stati annunciati i vincitori delle varie categorie del “Meilleure chaîne de magasins 2023“, ovvero delle migliori catene di negozi divisi per categorie. Per l’undicesimo anno consecutivo, Lidl trionfa conquistando il titolo di miglior supermercato.

Il discount, quindi, potrà vantare (almeno nei suoi punti vendita in Francia) questo riconoscimento, ma c’è chi mette in dubbio la scelta del vincitore. A fare le pulci in questo caso è il giornale dei consumatori francesi, 60 Millions de Consommateurs, che ha deciso di consultare le condizioni di partecipazione al concorso, indetto ogni anno dalla società Gibeon, con sede nel principato di Andorra.

Possono partecipare tutte le catene con più di 30 negozi e ogni insegna può acquistare un link cliccabile (al prezzo di 1900 euro) per permettere ai propri clienti di votare direttamente.

Insomma, il modo per diventare “miglior catena dell’anno” è semplicissimo: basta incoraggiare il maggior numero di persone a votare. Il vincitore, infatti, è chi accumula più voti che spesso provengono già dai propri clienti (il che ricorda un po’ la dinamica delle votazioni dei contest sui social, dove i vari influencer invitano i propri follower a votarli con maggior probabilità di vincere se il pubblico che li segue è più ampio).

Ma tornando al concorso, c’è di più. Per aumentare la partecipazione, Gibeon organizza una lotteria, con diversi regali in palio.

Il cliente deve rispondere a dieci domande sulle qualità che riconosce al marchio e ovviamente fornire le sue informazioni anagrafiche (età, indirizzo email e altro) ed eventualmente rispondere a cinque ulteriori domande sulle sue abitudini di acquisto. Evidente, scrive 60 Millions de Consommateurs come:

Gibeon può così trarre da esso un vasto database di dati anagrafici…

Lo stesso cliente, può votare un secondo marchio, di un’altra categoria, aumentando così le sue possibilità di vincere un premio. Oltre alla TV, quest’anno erano in palio due droni e un centinaio di gratta e vinci.

I negozi vincitori devono poi acquistare una licenza da Gibeon per utilizzare il logo “Chain of the Year” .

Il costo varia da 10.000 a 30.000 euro, a seconda della gamma di mezzi di comunicazione utilizzati dal brand – web, radio, tv – ha dichiarato un portavoce di Gibeon alla rivista francese.

Lidl vicitore 2023 e non solo come migliore catena di supermercati

Considerate le dinamiche del concorso, non stupisce che Lidl sia primo e non solo come migliore catena di supermercati. Il noto marchio è infatti anche:

  • il miglior venditore di frutta e verdura (!)
  • la migliore agenzia di viaggi online

C’è da dire che questo discount non lesina sulla mobilitazione dei suoi fan sui social e nei negozi – commenta giustamente 60 Millions De Consommateurs.

Ma Lidl è davvero il supermercato più apprezzato?

Secondo i sondaggi condotti in Francia, la risposta è no. Questi infatti smentirebbero la preferenza per Lidl dei francesi.

Secondo i dati annuali di Bonial e Opinion Way, E. Leclerc rimane il marchio alimentare preferito dai francesi, davanti a Carrefour e, solo in terza posizione, Lidl.

Gli esperti francesi commentano in conclusione che:

Piuttosto che “Migliore catena di negozi”, questo concorso dovrebbe essere rinominato “Migliore catena per mobilitare i suoi fan”. In questo gioco, Lidl sembra imbattibile.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Meilleure Chaine De Magasins / 60 Millions de Consommateurs

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook