Lidl lancia i detersivi alla spina per il bucato, quando arriveranno in Italia?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Svolta "green" di Lidl nel Regno Unito dove, dopo una prova di 6 mesi in un punto vendita, verrà estesa la possibilità di acquistare detersivi alla spina per il bucato. Un'ottima soluzione per risparmiare plastica e denaro

Libera Terra

Nel Regno Unito, alcuni punti vendita Lidl hanno messo a disposizione dei clienti delle stazioni di ricarica per i detersivi per il bucato alla spina, naturalmente quelli del marchio (Formil) venduto dalla nota catena di supermercati.

Una scelta sostenibile che è stata fatta dopo il successo di una prova di 6 mesi, realizzata presso il punto vendita di Kingswinford. Ora, fa sapere Lidl, ulteriori stazioni di ricarica dei detersivi alla spina saranno disponibili anche nei negozi di Swadlincote e di Lichfield.

Acquistare detersivi sfusi è un semplice sistema che consente ai clienti di aiutare l’ambiente (evitando l’utilizzo di ulteriore plastica, dato che si ricarica sempre lo stesso flacone) e anche il proprio portafoglio. Il risparmio previsto per i consumatori, in termini economici, è di 20 pence per ogni ricarica.

Il funzionamento delle macchine è semplicissimo. I clienti scelgono il loro detersivo preferito e lo inseriscono in una bottiglia o in sacchetti per le ricariche, disponibili nei negozi. La prima volta va necessariamente acquistata una di queste soluzioni (non si possono portare flaconi da casa), poi ovviamente si tornerà la volta successiva con lo stesso contenitore, così da evitare spreco di materiali.

In pratica, si può acquistare il detersivo in 6 passaggi semplicissimi:

  • Ritirare flacone o sacchetto in negozio
  • Selezionare il detersivo per bucato prescelto
  • Posizionare il contenitore sotto la macchina finché non lo riconosce, scatta e inizia a caricare il detersivo
  • Una volta ricaricato, ritirare il biglietto con il codice a barre
  • Pagare in cassa con il biglietto
  • La volta successiva riportare il flacone o la busta vuota per ricaricarla
ricarica detersivi lidl alla spina

©Lidl

I vantaggi ambientali ed economici

Lidl Uk ha fatto i conti del risparmio in termini ambientali. In un comunicato scrive infatti che:

L’uso delle bottiglie o dei sacchetti di ricarica “intelligenti” consente di risparmiare plastica (59 g per ricarica), CO2 e acqua, e ogni ricarica significa un pezzo di plastica in meno sul pianeta.

Fa sapere inoltre delle specifiche riguardo ai materiali utilizzati per realizzare flaconi e sacchetti per le ricariche:

I nostri flaconi di ricarica sono realizzati in HDPE. L’HDPE è una plastica robusta e durevole che consentirà il riempimento continuo del detersivo per bucato. La bottiglia di ricarica è riciclabile al 100%. Le nostre buste hanno il logo riutilizzabile ufficiale del Regno Unito, che garantisce almeno 10 ricariche per confezione ed è riciclabile tramite i nostri punti di riciclaggio della plastica flessibile in negozio.

Speriamo che presto questa iniziativa dei supermercati Lidl in Gran Bretagna venga estesa anche in Italia.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte:  Lidl Uk

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook