Se hai l’influenza, non mettere le patate nei calzini (come si suggerisce su TikTok)

Mettere le fette di patate nei calzini non aiuta a eliminare le tossine dall'organismo né a contrastare i sintomi dell'influenza, avvertono gli esperti

Quest’inverno, l’influenza sta mietendo moltissime vittime in tutto il mondo. I “rimedi della nonna” per contrastare i malanni di stagione e mitigare i sintomi influenzali sono davvero numerosi, e la maggior parte di questi efficaci: la saggezza popolare, si sa, arriva anche dove la medicina tradizionale non può arrivare.

Leggi anche: Influenza: arriva il picco, difendiamoci con i rimedi naturali

Meglio diffidare, al contrario, degli assurdi rimedi contro l’influenza che stanno spopolando su TikTok, il social network che sembra essere stato creato apposta per diffondere false notizie e spingere gli utenti a “sfide” pericolose e per nulla salutari.

Uno dei rimedi più strani (e inutili) tra quelli proposti e divenuti virali sul social consiste nel mettere delle fette di patate nei calzini per contrastare i sintomi dell’influenza. Per attuare questo rimedio c’è bisogno di una patata e di un paio di calzini.

È necessario tagliare la patata a fette piuttosto sottili e mettere sotto la pianta dei piedi una o due fette di tubero, poi coprire i piedi con dei calzini e lasciare “agire” le patate per tutta la notte. Al mattino, le fette di patata dovrebbero essersi annerite e aver lasciato un’impronta scura sotto la pianta dei piedi.

Secondo i promotori di questo assurdo metodo curativo, durante le ore notturne la patata avrebbe assorbito dal corpo malato tutte le tossine e i germi, che avrebbero reso il tubero scuro. Inutile dire che sono stati in moltissimi a provare questo rimedio, sostenendone l’efficacia anche sui bambini piccoli, che al mattino si sono svegliati energici e senza febbre.

@food_over_rx

Potato sock flu remedy. It works !! My daughter has been feeling so much better !!! #potato #potatosocks

♬ Spongebob Tomfoolery – Dante9k Remix – David Snell

 

Anche in questo caso, come avviene ogni volta che un assurdo rimedio sanitario diventa virale e inizia ad essere praticato da così tante persone, non sono mancate smentite da parte degli esperti che suggeriscono di rivolgersi al proprio medico di fiducia al comparire dei primi sintomi influenzali.

In un video, pubblicato sempre su TikTok, il pediatra Tommy Martin invita i genitori a vaccinare i propri figli contro l’influenza e a curarli con terapie mediche tradizionali piuttosto che riempire i loro calzini di patate. L’annerimento delle fette di patate non è sintomo dell’assorbimento delle tossine da parte del tubero, ma semplicemente di una reazione chimica naturale.

@dr.tommymartin

#duet with @anotheroldmom the stores may run out of potatoes soon…… 😱😱 #flu #flu#flucured #doctor #homeremedy #factorcap #potato #potatoinsock #getwellsoon

♬ Taste It – Ikson

 

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: TikTok

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Facebook