Pagati per dormire: ecco come candidarsi al lavoro letteralmente…dei sogni!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa azienda di materassi americana cerca "dormiglioni" di professione per testare e sponsorizzare i propri prodotti: ecco i requisiti richiesti e come candidarsi

Essere pagati semplicemente per dormire…chi non si candiderebbe per un lavoro del genere?! Sembra un sogno (è proprio il caso di dirlo), e invece è proprio vero: l’azienda americana Casper, che si occupa di produrre e vendere materassi, sta cercando pigroni di professione che possano dormire sui loro prodotti.

La figura professionale cercata è quella del Casper Sleeper, dotata di eccezionali capacità nel dormire e con il desiderio costante di schiacciare un pisolino. I nuovi assunti dovranno semplicemente addormentarsi all’interno dei negozi del marchio, come una sorta di dimostratori viventi della qualità del prodotto, ma anche in luoghi bizzarri e particolari in giro per il mondo.

La scelta di location bizzarre, magari immerse nella natura, servirà ai creativi del brand per creare contenuti per i social – foto e brevi video in cui si potrà dimostrare la comodità dei materassi in ogni angolo del Pianeta. Del resto, è proprio grazie al canale TikTok che l’azienda ha diffuso il proprio annuncio di lavoro – a dimostrazione di quanto il brand sia seguito anche sui social e di quanto anche la componente social possa fare la differenza nella campagna pubblicitaria.

Leggi anche: Pagati per fare sesso e provare i materassi: la stravagante offerta di lavoro di un sito di recensioni

Nato nel 2014, il marchio Casper permette ai propri clienti di provare il materasso e di restituirlo all’azienda con la formula di reso gratuito qualora il prodotto non abbia soddisfatto le aspettative: nessun altro brand permette di dormire su un materasso fino a cento notti dal momento dell’acquisto continuando a consentire il reso gratuito.

@casper

It’s actually a real job. Apply to join our team of #CasperSleepers (link in bio)

♬ original sound – Casper

Grazie a questa proposta commerciale, il brand ha convinto un ampio pubblico, riuscendo a incassare più di 100 milioni nel suo primo anno di attività. Successivamente, l’esperienza della prova del materasso si è spostata anche in negozio, dove i potenziali acquirenti possono testare i materassi e anche dormirci un po’ sopra prima di comprarli.

L’offerta di lavoro è riservata ai maggiorenni. Chiunque sia interessato a candidarsi, può farlo fino a dopodomani (giovedì 11 agosto) compilando il form online sul sito dell’azienda. Si tratta di un lavoro part-time, quindi la paga (non specificata) non sarà altissima, tuttavia al candidato saranno offerti gratuitamente prodotti Casper e voucher per l’acquisto di pigiami, la nuova “divisa da lavoro”.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Casper

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook