AAA cercasi libraio “a piedi nudi” per gestire la biblioteca di un resort su un atollo alle Maldive: come candidarsi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se ami i libri e il mare, questa è la posizione ideale per te: diventare libraio a piedi scalzi per vivere una fantastica esperienza su un atollo alle Maldive

Certamente quello che stiamo per raccontarvi potrebbe rientrare nella categoria “Lavoro dei sogni”, soprattutto per chi preferisce la compagnia di un buon libro a quella delle persone: occuparsi, per un anno, di una piccola libreria situata in uno dei luoghi naturali più belli al mondo – le isole Maldive.

Soneva Fushi è un resort di lusso a cinque stelle situato sull’atollo di Baa, alle Maldive, e nel 2018 ha arricchito la sua offerta rivolta ai clienti con una deliziosa libreria in stile Robinson Crusoe. Il libraio, scelto nuovo ogni anno grazie a un bando come quello che vi proponiamo in questo articolo, deve essere rigorosamente a piedi nudi perché la sua vita si svolge perlopiù sulla spiaggia, a contatto con la natura incontaminata.

La maggior parte di noi sfrutta il momento della vacanza per dedicare tempo alla lettura visto che, nel trantran di tutti i giorni, trovare un minuto per aprire un libro sembra un’impresa impossibile. Ma qual è il libro perfetto da leggere in vacanza, che possa migliorare la nostra esperienza di relax?

Il ruolo del libraio a piedi nudi è proprio quello di guidare i lettori nella scelta del libro perfetto e di offrire loro un’esperienza di lettura indimenticabile che va ad aggiungersi a quella della vacanza in uno dei paradisi naturali più belli al mondo.

Il candidato ideale per la posizione deve essere ovviamente appassionato di libri e con alle spalle un’esperienza di vendita nel settore. Ma non solo: deve saper intrattenere, consigliare e interagire con gli ospiti del resort, indipendentemente dalla loro età.

Inoltre, deve avere un’ottima padronanza dell’inglese scritto e parlato e dovrà occuparsi, oltre che della libreria, anche del blog e dei canali social del Barefoot Bookseller nei quali si racconta della vita esaltante del libraio di un’isola deserta. Infine, dovrà essere in grado di organizzare lezioni di scrittura creativa, biblioterapia, seminari e conferenze che per allietare gli ospiti del resort.

Essere il libraio a piedi nudi era un sogno assoluto. Ho avuto modo di incontrare persone fantastiche, lavorare con libri incredibili e vivere su una splendida isola di lusso. Davvero il lavoro dei sogni! – racconta Aimée Johnson, Libraia a piedi nudi nel 2019.

Il periodo di lavoro inizia il prossimo ottobre, ma c’è tempo fino al 13 agosto per inviare la propria candidatura. Per candidarsi, basta inviare una mail in lingua inglese all’indirizzo barefoot@ultimatelibrary.co.uk allegando il proprio curriculum, una lettera di presentazione e una breve recensione (150 parole) di un libro letto recentemente.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Barefoot Bookseller

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook