Il futuro della cosmesi è green e greenME è il luogo migliore dove comunicarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il futuro della cosmesi è green, ma che cos’è la cosmesi green? Quali sono gli ingredienti utilizzati nei cosmetici naturali? Perché dovremmo preferire un cosmetico eco-bio o green rispetto a un prodotto tradizionale?

Lite tra elefanti

greenMe, che ha da poco celebrato il suo 13° compleanno, risponde a queste e tante altre domande perché rappresenta il magazine online più letto in Italia per le tematiche di ambiente e sostenibilità. Un vero e proprio punto di riferimento sia per chi vuole migliorare il proprio stile di vita mantenendo un basso impatto ambientale, sia per le aziende che vogliono promuovere i loro prodotti o servizi rispettosi dell’ambiente a un pubblico fortemente interessato a queste tematiche.

I numeri di greenMe

+ 10 milioni utenti unici al mese

860.000 Mi piace su Facebook
250.000 Follower Instagram
+40.000 TikTok
+ 80.000 Twitter

greenMe attraverso un innovativo modo di comunicare, un target prevalentemente femminile e giovane, interessato alle tematiche green.

Cosmesi: l’importanza di fare acquisti ecosostenibili e consapevoli

Da sempre rivolgiamo la nostra attenzione al settore della cosmesi, consigliando l’utilizzo di prodotti naturali ed ecosostenibili. Ogni giorno, infatti, usiamo creme e altri cosmetici e quelli reperibili al supermercato possono contenere sostanze molto aggressive, irritanti e allergizzanti come i parabeni. Inoltre, scegliere prodotti green – con un INCI “pulito” – significa fare un regalo all’ambiente. Infatti, gran parte dei prodotti – come shampoo, detergenti e deodoranti -è piena di petrolati o altri composti sintetici che finiscono per inquinare.

Invece, i cosmetici certificati naturali sono realizzati con materie prime vegetali: nel caso dei prodotti con certificazione biologica gli ingredienti provengono da agricoltura bio che non fa uso di pesticidi chimici e che rispetta quindi sia l’ambiente che gli animali. Per fare acquisti consapevoli è fondamentale imparare a leggere correttamente le etichette dei cosmetici.

Purtroppo i pregiudizi nei confronti della cosmesi green sono ancora abbastanza diffusi: c’è chi  pensa che i prodotti naturali siano decisamente meno performanti. Ma in realtà non è così. Naturale non è sinonimo di inefficace. Anzi, diversi ingredienti usati in questi cosmetici – come l’olio d’Argan, la camomilla e l’olio d’oliva – sono ricchi di vitamine e acidi grassi Omega3 che apportano una serie di straordinari benefici alla pelle o alla chioma.

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Per suggerimenti, storie o comunicati puoi contattare la redazione all'indirizzo redazione@greenme.it

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook