Questa foresta respira! Il video che vi farà rimanere a bocca aperta (e la spiegazione scientifica)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un fenomeno davvero suggestivo sta facendo il giro del web. Una visione quasi mistica, affascinante: una foresta del Quebec sembra respirare. Il terreno si solleva improvvisamente, portando con se gli alberi. Poi velocemente si abbassa, simulando proprio l’atto della respirazione. Ma cosa accade veramente?

Tutto nasce dal video girato a Sacre-Coeur, in Quebec, martedì 16 ottobre. Il filmato, postato su YouTube da TheWeatherNetwork, fa il giro del mondo ottenendo migliaia di visualizzazioni. Dalle immagini appare evidente il movimento del terreno, che si abbassa e si alza.

Le foreste respirano?

Anche se il fenomeno in se è davvero particolare, le foreste non respirano, o almeno non lo fanno come l’uomo. Sono gli alberi che vivono in esse a rilasciare anidride carbonica, assorbendo ossigeno durante la fotosintesi.

Ma a differenza degli umani, questo processo non prevede l’inalazione e l’espirazione, quindi nulla a che vedere con la foresta che respira, ammirata nel video.

Perché il terreno si solleva?

La spiegazione è poco poetica ma interessante. I forti venti esercitano la loro forza sul suolo della foresta, regalando l’illusione del respiro.

Mark Vanderwouw, arboricoltore della Shady Lane Expert Tree Care di Newmarket, nell’Ontario, ha spiegato a TheWeatherNetwork che l’inalazione e l’espirazione sono un’illusione ottica che non ha nulla a che fare con l’effettivo “respiro”.

“Durante un evento di pioggia o durante una tempesta il terreno si satura, allenta la coesione del suolo con le radici mentre il vento soffia sulla chioma di un albero. Il vento prova a ‘spingere’ gli alberi, e quando la forza viene trasferita alle radici, il terreno inizia a ‘sollevarsi’. Se i venti fossero abbastanza forti e durassero abbastanza a lungo, le radici inizierebbero a rompersi e alla fine degli alberi cadrebbero. “

Possiamo immaginarlo come un perfetto meccanismo di difesa.

Le foreste che respirano non sono una novità. Il fenomeno è stato osservato spesso in varie aree del mondo. I veri “polmoni del pianeta” sono altri, gli alberi, e dobbiamo fare il possibile per tutelarli visto che dal loro “respiro” dipende la nostra stessa sopravvivenza.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook