Bike Pride 2013: a Torino tutti in sella per una #mobilitànuova

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bike Pride 2013, l’evento dedicato alla mobilità sostenibile e intelligente viene ospitato per la propria quarta edizione nella giornata di oggi, domenica 26 maggio 2013, dalla città di Torino. Il ritrovo per tutti coloro che desiderano prendervi parte è alle ore 15 in Viale Virgilio, presso il Parco del Valentino.

Presso il parco situato nelle vicinanze del centro città si ritroveranno i proprietari di biciclette e di mezzi di trasporto ecologici di ogni forma e colore, già a partire dalle 11 del mattino. Alle 15, da Viale Virgilio, avverrà la partenza del corteo, che alle ore 17 raggiungerà il Parco Dona. . L’edizione di quest’anno è stata organizzata in collaborazione con Smart City Days.

All’arrivo, oltre a musica e divertimento, si attenderà la partecipazione del Sindaco di Torino, al fine di fare il punto sulla mobilità ciclabile, sulla sicurezza stradale e sulla tutela dell’ambiente. Bike Pride non è soltanto un momento di festa, ma anche un’occasione per proporre cambiamenti positivi per la città.

Tra le novità per Torino vi è la decisione da parte dell’Amministrazione Comunale di dotarsi di un piano organico per la mobilità ciclistica e cittadina, denominato “BiciPlan” e basato sulla volontà di porre in essere interventi che possano creare le condizioni per la crescita in piena sicurezza del numero dei ciclisti urbani dall’attuale 3,14% al 20% entro il 2020.

L’associazione Bike Pride si augura che la città mantenga i propri impegni in maniera concreta, richiedendo interventi precisi che rappresentino un reale supporto alla mobilità ciclistica ed al miglioramento della circolazione stradale e della sicurezza, attuando quanto già previsto all’interno del documento programmatico, a partire dalla moderazione del traffico fino alla realizzazione di campagne di educazione e di comunicazione rivolte a ciclisti e automobilisti.

Oltre al corteo in partenza dal Parco del Valentino, viene proposta per la giornata di oggi una passeggiata in bicicletta di circa 15 km, con la guida cicloturistica Elena Giardina e la guida naturalistica Giuseppe Di Giorgio, lungo il Po e il parco del Meisino: verranno illustratel’importanza degli orti urbani, le tecniche agricole utilizzate, le storie delle piante, accompagnate dai canti della tradizione agricola interpretati da Daniele Contardo. Partenza ore 10 dal Cecchi Point di Torino (via Cecchi 17), rientro alle 13, con aperitivo offerto da AgriSpesa. La partecipazione è gratuita.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web BikePride.it.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook